Senza categoria

Sondaggio forma del corpo

Agosto 26, 2013
Qualche tempo fa mi è arrivata questa mail e, in accordo con Anna, ho deciso di pubblicarla e di indire con piacere questo piccolo sondaggio.
 
Cara Sara,

 

sono una lettrice del blog di Anna e da quando l’hai aperto anche del tuo. Per prima cosa voglio farti mille complimenti perchè sei bravissima!

 

 

Ti scrivo non per avere consigli, ma perchè mi piacerebbe fare un sondaggio fra le lettrici: mi interessa capire qual è la forma del corpo più diffusa e quale quella più “agognata”, per cui ti propongo un paio di domande da postare:

 

1) Qual è la tua forma del corpo?

 

2) Se potessi cambiare la forma del tuo corpo, lo faresti? Se sì, quale sceglieresti?

 
Grazie, 
Elisa
 
Trovate il sondaggio qui affianco, dove potete votare le categorie proposte (ho cercato di essere più esaustiva possibile, ma dato che era impossibile inserire tutte le variazioni ho deciso di mettere quelle più diffuse). 
Se volete esplicitare la vostra scelta qui sotto, nei commenti, spiegando cosa vi piace nella vostra forma e cosa invece vi piace in quella che eventualmente scegliereste. 
Comincio io: sono una mela a 8 tg. 42 con seno (terza coppa C) e poco punto vita (ahimè); la mia forma del corpo non mi dispiace e penso non la cambierei. Ma se proprio dovessi farlo, farei volentieri a cambio con le clessidre poco formose, non per una questione di peso ma di “curve”: non saprei minimamente gestirle, non mi ci vedo proprio nelle vesti di una femme fatale supersexy… 
 

You Might Also Like...

28 Comments

  • Reply
    ^Eli^
    Agosto 26, 2013 at 6:50 pm

    sondaggino interessante 🙂 anche se penso che un po’ tutte noi ameremmo essere delle aggraziate clessidre poco formose,ma con le curvette al posto giusto e un giro vita da vespina <3

  • Reply
    anto
    Agosto 26, 2013 at 7:08 pm

    sono una pera magra e sono felice di esserlo 🙂 non sarebbe dispiaciuto neanche essere una pera magra con più seno o una clessidra non troppo formosa, ma in fondo sono contenta così!

  • Reply
    MechanicalRose
    Agosto 27, 2013 at 1:02 am

    Clessidra con la pancia… e cambierei la pancia! e anche le coscione 🙂

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 27, 2013 at 8:23 am

    Eccomi qui a rapporto! Siccome nel sondaggio avrei voluto dire tante cose, lo faccio qui :-p: sono una clessidra, anche se non saprei dire se molto formosa o normale, ma ho la pancetta e un seno taglia 4ta abbondante che mi provoca mal di schiena (sono in cura da un chiropratico)e che, se potessi permettermi, ridurrei molto volentieri. Vorrei essere una rettangolo formoso o, al massimo, una clessidra poco formosa, come quella delle foto pubblicate qualche post fa, che somiglia in viso all’attrice Bianca Guaccero. Non amo le mie curve anzi, mi reputo sproporzionata pur essendo una clessidra, proprio per via del seno e ritengo che, riducendo quello, forse non mi sentirei così sgraziata come mi sento adesso, ma pazienza (Cristina la traduttrice)

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 27, 2013 at 8:40 am

    Ciao Sara!
    Che sondaggio carino! Avessi dovuto rispondere un anno fa avrei risposto che odio la mia forma e che avrei voluto essere una rettangolo,possibilmente bassa,in modo da occupare poco spazio! Dopo aver avuto consigli e seguito sia te che Anna ho imparato a piacermi così…pera con seno 3 coppa d di seno,42 per le maglie e 46/48 di pantaloni…detto ciò,credo farei volentieri a cambio con una clessidra poco formosa,nonostante tutti i miei buoni propositi di volermi bene così!
    Ciao
    Veronica…

  • Reply
    •°o.O°º aster
    Agosto 27, 2013 at 9:35 am

    risposto al sondaggio!
    io da pera “magra” si fa per dire.. salverei il mio busto, anche se aggiungerei almeno una taglia di seno.. e via ste gambe da terzino per qualcosa di più maneggevole!! 😀
    quindi vorrei essere una clessidra poco formosa!

  • Reply
    Ari
    Agosto 27, 2013 at 10:15 am

    Io sono una pera con poco punto vita, e come “ideale” ho scelto la clessidra, che a differenza mia qualche punto di forza ce l’ha! Nella mia forma non ho ancora trovato vantaggi veri e propri, punti da sottolineare :/
    Mi accetto, per carità, ma mi piacerebbe arrivare proprio ad essere contenta del mio corpo, prima o poi!

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 27, 2013 at 10:55 am

    Sono una clessidera con poche curve..o meglio loro ci sono, ma al posto sbagliato! Sto imparando ad amarmi un po di più, ma è dura quando le cosciotte son li che ti guardano, e la pancetta non fa che sorriderti dallo specchio (sorriso malefico…)
    Nonostante ciò mi piace il mio sen (3 abbondante) e il punto vita cosi segnato!
    Cosa cambierei!? La zona cul de cheval!;)….e sarei contenta cosi penso
    Francesca

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 27, 2013 at 3:20 pm

    Sono una mela a 8. Anche a me non dispiace la mia forma, vorrei solo perdere un po’ di rotondità sulla zona critica pancia-fianchi 😉
    Se proprio potessi vorrei una taglia in più di seno, quindi mi piacerebbe essere una clessidra poco formosa

    L’inge

  • Reply
    Chiave
    Agosto 27, 2013 at 3:51 pm

    rettangolo poco spigolosa! come forma mi va benissimo anche se vorrei una pancia un pò più piatta!

  • Reply
    Sara
    Agosto 27, 2013 at 5:28 pm

    Io penso di essere una pera abbastanza magra e con poco punto vita, anche se sto aspettando la conferma di Anna ^^’
    Vorrei essere una qualunque forma con delle belle gambe, perché le mie sono bruttine e soprattutto ho delle orribili caviglie spesse!

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 27, 2013 at 6:09 pm

    Eccomi qua: mela a 8 taglia 44 a rapporto!
    Il rapporto con il mio corpo è sempre stato diciamo di sopportazione più che di accettazione: ho sempre saputo che, a meno di ricorrere alla chirurgia estetica, la mia forma sarebbe rimasta quella, però ho sempre reputato una profonda ingiustizia il fatto di avere poco seno associato a manigliozzi antipanico, cosciotto da terzino e sedere sporgente: e che cavolo, pensavo, se proprio devo avere della ciccia in sovrappiù perché non ce l’ho sul seno?! Quindi diciamo che la mia forma preferita è sempre stata la clessidra, in particolare avrei amato molto avere un bel davanzale con sotto una vita da vespa tipo Marilyn.
    Da quando ho conosciuto Anna però non sono così sicura che avendo una bacchetta magica cambierei forma, perché lei mi ha fatto scoprire i punti forti di un fisico come il mio..come per esempio il poter sfruttare sia il guardaroba della mela che quello della clessidra, o l’avere i chili in più distribuiti in maniera abbastanza armonica e proporzionata.
    Quindi: dovendo scegliere forse vorrei una taglia in più di reggiseno e una vita più stretta, ma grazie Anna per avermi fatto capire il bello che c’è in me!!
    Baci a tutte.
    Giulia

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 28, 2013 at 8:48 am

    Mela a 8 a rapporto. Io del mio corpo non salverei NULLA. Essendo a 8 nemmeno le gambe sono sottili e belle da mostrare. Su pancia abnorme e sporgente nonchè assenza totale di punto vita non commento nemmeno. E’ come se tutto il mio corpo fosse concentrato dal seno a metà coscia, a forma di pallone (ma non sul sedere eh sia mai che io abbia un bel sedere pronunciato).
    Quindi io con la bacchetta magica farei SOLO due cose: 1) rialzerei la mia quinta senza cambiare la taglia ma rendendola più alta e soda 2) toglierei tutto il grasso abnorme a livello del giro vita e lo trasferirei sul sedere (vabhe dai magari non tutto sul sedere, un po’ ne cedo a qualcuna che vuole più seno :D)
    Suppongo ne verrei fuori una specie di clessidra…
    C.

    • Reply
      Anonymous
      Agosto 28, 2013 at 2:01 pm

      Mi prenoto per la ciccia che avanza 😀

  • Reply
    Btty90
    Agosto 28, 2013 at 10:17 am

    Mi presento: pera con spalle larghe e caviglie sottili (eccezione?? boh..) comunque se avessi una bacchetta magica per prima cosa modellerei tutto quello che c’è dalla pancia a mezza coscia e quindi via quei 4-5 kg di grasso in eccesso e soprattutto via l’odiatissima cellulite.. e poi se proprio potessi strafare mi aggiungerei 1 o 2 taglie di seno (ho una seconda).. quindi sì anche io vorrei essere una clessidra. bye 🙂

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 28, 2013 at 11:34 am

    Ciao a tutte!
    Sono la ragazza che ha chiesto consigli per un regalo ad un’amica con i capelli corti, per valorizzarne il taglio… Stavolta scrivo di me 😉
    Come Btty90, sono anch’io una pera magra, spalle larghe e caviglie sottili, forma che, se da una parte può sembrare buona, dall’altra crea un effetto imbuto molto evidente ( per mia sfortuna)… Il mio problema è l’interno coscia, che malgrado sport, massaggi e co, rimane morbidamente presente…
    Nonostante questo sono contenta del mio corpo, soprattutto perché nell’ultimo anno le mie gambe si sono affinate, riducendo l’effetto ottico di essere stata creata unendo all’altezza del punto vita due persone completamente diverse ( sono sempre stata molto magra a livello del busto, con seno piccolo, clavicole e coste in evidenza)… Unico inconveniente del “dimagrimento”, anche il seno si è rimpicciolito…
    Quindi, dovessi proprio cambiare forma, rimarrei pera, ma aggiungerei un po’ di adipe dove serve 😉
    P.s: dopo avere scoperto il blog di Anna e questo, sono più attenta nell’osservarmi, e nell’osservare le forme di altre ragazze, soprattutto per prendere spunto dai look azzeccati… In questa impresa sono riuscita a coinvolgere anche il mio ragazzo, che ormai è un esperto di forme femminili xD (ovviamente, la forma che predilige è la mia…;) Punto di forza, il sedere, definito romanticamente “a forma di cuore”… Che ragazzo d’oro!! <3)
    Rossella

    • Reply
      Anonymous
      Agosto 28, 2013 at 11:51 am

      Ovviamente, per quanto riguarda il regalo, ho seguito il consiglio sugli orecchini, che sono piaciuti tantissimo alla mia amica… Grazie Sara!! <3
      Ross

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 28, 2013 at 1:24 pm

    un’altra forma “pera” in arrivo!
    Sono una pera magra (tg. 38/40 sopra e tg. 40/42 sotto) con le spalle larghe come Ross. La mia forma non mi dispiace, soprattutto per via del girovita da vespa <3 che mi fa sentire femminile, ciò nonostante se potessi cambiare vorrei essere un rettangolo non spigoloso. Infatti questa forma mi farebbe sembrare più slanciata mentre ora le gambe corte ed il bacino largo (rispetto al resto del corpo) mi fanno sentire una nanerottola.
    F.

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 28, 2013 at 2:28 pm

    Clessidra taglia 44. Potendo scegliere vorrei essere una pera taglia 42 con la pancia piattissima..

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 29, 2013 at 5:53 pm

    mela a 8, taglia 42-44 di pantaloni, seno 3a coppa c, “alta” 1.65…vorrei non avere ‘sti manigliozzi orripilanti che mi impediscono di sottolineare il punto vita di 24 cm più stretto del seno, quindi vorrei essere una clessidra poco formosa, dopotutto è una forma abbastanza simile alla mia…

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 29, 2013 at 10:12 pm

    Altra clessidra,stavolta formosa, a rapporto. Del mio corpo toglierei “almeno” 1 taglia al seno alzandolo anche un bel pó (porto la 5 coppa c), la ciccia nei coscioni, una fetta di pancia, e metterei tutto sotto ai piedi x essere più alta. Ihihih che viaggio sarebbe.Baci a tutte.Lara1909

  • Reply
    Anonymous
    Agosto 30, 2013 at 12:40 pm

    clessidra taglia 44! la mia forma mi piace e grazie ad anna ho scoperto anche che è quella che si confà meglio allo stile che preferisco: la moda anni 50!!! ho scritto che al più vorrei essere poco formosa, ma in realtà vorrei semplicemente sistemarmi e rassodare la zona fianchi… e dopotutto basterebbe che avessi la costanza di fare un po’ di ginnastica!!!
    Emi

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 5, 2013 at 10:26 am

    Eccomi! Mela a 8 taglia 44 con terza coppa B di seno. Se potessi cambiarlo? Azzererei le maniglie dell’amore e distribuirei il restante grasso sul seno e sul sedere (non capisco perché le pere si lamentino del sedere sporgente, non è assolutamente bello essere prese in giro per via del sedere piatto, FIDATEVI).

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 6, 2013 at 2:05 pm

    Rispondo anche io! Pera seconda coppa B di seno e taglia 42, sarò banale ma rinuncerei al sedere sporgente e ai fianchi che non mi permette di usare tutti gli abitini dritti tipo anni 60 che amo! Sì, vorrei essere un donna rettangolo per mettere gli skinny a vita bassa e i maglioni oversize…

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 7, 2013 at 9:32 am

    Sono una pera bassa e magra: 1.58cm, taglia 38 sopra e 40 sotto…ormai con il mio corpo si è instaurata una pacifica convivenza: lo conosco bene, so cosa mi sta meglio e cosa evitare.
    È ovvio che con altre forme del corpo non avrei più certi problemi…perchè ne avrei altri (seno da gestire, pantaloni da riempire….)!!;)

    A volte dovremmo cambiare la testa, non il fisico! Smetterla di essere ipercritiche e imparare l’arte del “fregarsene”!

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 17, 2013 at 2:38 pm

    Mmh io dovrei essere una clessidra magra tg 40/42 con una 3C/D di seno (ma a me non sembra per niente grande!x.x)
    Non cambierei nulla: aspetto solo di crescere ancora xD in fondo, ho solo 17 anni!

  • Reply
    Anonymous
    Novembre 24, 2013 at 10:39 pm

    Pera. Almeno credo. Una pera con il seno abbondante, polpacci e caviglie sottili. Oggi taglia 40 sopra 42 sotto. Qualche anno fa 38-40. Mi sono odiata per una vita intera. Sono stata invidiosa delle ragazze rettangolo, senza forme. Poi mi è capitato di rivedermi in una foto dei miei vent’anni e…mi sarei messa a piangere. Ero bella, con la mia quarta di seno, la vita di 60 centimetri e i fianchi larghi. Solo che non lo sapevo. Solo adesso, a cinquant’anni, ho imparato ad accettarmi. Mi piace il mio seno che sta ancora su come a vent’anni, mi piace la curva dei fianchi. Vorrei avere le gambe più lunghe. Ma, meglio tardi che mai, ho imparato a valorizzarmi.

  • Reply
    Lilit
    Luglio 12, 2014 at 9:25 pm

    Clessidra poco formosa sopra e un po' di più sotto (io mi definisco "finta pera"). infatti di seno ho un 91/92 (terza coppa B), 95 di bacino, e di fianchi (nel punto più largo) 105, mentre la vita è 72. se potessi vorrei essere sempre clessidra, ma un po' più equilibrata, con le cosce un po' meno polpose e una mezza taglia di seno in più. c'è stato un periodo (che è durato poco) in cui portavo perfino i reggiseni imbottiti, e non perchè avessi il complesso del seno piccolo, ma perchè in questo modo mi pareva che i fianchi sembrassero un po' più equilibrati.

Leave a Reply