Pera

Look anni ’50: sexy e retrò

Settembre 18, 2013
Ciao Sara,sono Veronica…quella ragazza che ti chiedeva consiglio per lo stile sportivo/anni 50! 
Mi trovo di nuovo a chiederti aiuto perché essendomi avvicinata da poco a questo stile non ho ancora ben capito come adattarlo ad ogni situazione

 

In particolar modo il 23 settembre torna mio marito,che naviga e che di conseguenza è via dal 7 luglio,e mi piacerebbe poter mettere qualcosa di un po’ “sexy”…passami il termine,non sono una ragazza che va in giro mezza nuda o che,e questo è proprio uno dei motivi x cui amo questo stile che non prevede minigonne o maxi scollature! 

 

Però x quel giorno mi piacerebbe essere un pochino più carina…

 

Considera che prima io portavo solo jeans, x cui x essere più carina, x far notare la differenza diciamo, bastava indossare gonna o vestito,ora portando tutti i giorni gonna e vestiti vorrei mettere qualcosa che gli faccia capire che mi sono vestita così apposta x lui… ma senza perdere di vista il mio nuovo modo di essere! 

 

Spero di aver reso l’idea,probabilmente un po’ pazza,di quello che volevo chiederti e mille grazie in anticipo x l’aiuto! 

 

Ciao

 

Veronica
 
Gironzolando per il web ho trovato questa bellissima fotografia di Marilyn Monroe; quando pensiamo agli anni ’50 e cerchiamo abiti sexy immediatamente immaginiamo di svaligiare Intimissimi dei suoi corpetti e sottovesti in cui strizzarci stile pin-up, che non c’è proprio niente di male ma è una mise che eviterei in certi luoghi, per es. ristoranti, e certi orari, per es. prima delle 9 di sera. Per essere sexy non bisogna per forza sembrare uscite dall’ultima sfilata Brook’s Bedroom e pronte per il prossimo calendario Pirelli.
This is Marilyn
In questa fotografia Marilyn mi sembra molto sexy, nella sua semplicità. 
Cara Veronica, credo proprio che potresti prendere spunto da questa immagine per creare un look sexy ma sofisticato con cui accogliere tuo marito: una semplice blusa color avorio (o una camicetta) e una gonna a vita alta a ruota. Per gli accessori, come vedi, basta una collana importante (qui sono perle, ma se ne hai una a cui sei particolarmente legata – un suo regalo, per esempio – che ha un impatto simile andrà benissimo). Se dovrete uscire a cena, basteranno una cappa (che ti consiglio di procurarti perchè quest’inverno pare sarà ovunque ma soprattutto perché è un capo immancabile nel guardaroba anni ’50), la borsa a mano e dei tacchi alti. Non trascurare i dettagli, che con un look così semplice vanno curati moltissimo: una messa in piega retrò, il trucco semplice e leggero, uno smalto nude. Ricorda che dopo tanto tempo tuo marito vorrà vederti in tutto il tuo splendore, è vero, ma vorrà vedere te, non una te nascosta da chili di trucco e quintali di vestiti. Sii te stessa, è te che ama. 
Ti faccio qui sotto un esempio del look sia dentro casa che fuori, così lo vedi completo e hai un maggiore colpo d’occhio anche di come appariresti con la cappa: 
 
Spero che queste dritte possano essere utili a chiunque voglia cimentarsi in un look retrò ed elegante, senza per forza spolverare il tubino nero e la stola di pelliccia… 

You Might Also Like...

13 Comments

  • Reply
    Ommiodiomisposo
    Settembre 19, 2013 at 11:42 am

    Ma che bello questo outfit! Mi piace tantissimo. Ho più o meno tutto quello che serve, manca solo la cappa. Posso sapere dove l’hai trovata? Personalmente mi piace giocare con gli stili, alle volte sono hippie, alle volte wannabe anni ’50… è divertente!

    E sono d’accordo, si può essere sexy anche solo con una camicetta bianca, penso sia solo una questione di atteggiamento.

    🙂

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 19, 2013 at 12:04 pm

    io, invece, se penso agli anni ’50 non penso a Marylin ma alla mitica Grace Kelly e trovo il suo look di una semplicità ed eleganza impareggiabili…forse anche perchè il suo corpo era diverso dalle curve da clessidra di Marylin, quindi un vestito con gonna a ruota e top con scollo a V (ad esempio il mitico vestito di finestra sul cortile) su di lei non apparivano sexy e provocanti, ma eleganti e ricercati…

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 19, 2013 at 2:28 pm

    anch’io vorrei sapere dove si compra la mantella (Cristina la traduttrice)

  • Reply
    Consigli per principianti
    Settembre 19, 2013 at 3:46 pm

    Ahimè temo che la cappa sia di Bottega veneta quindi costi quanto un attico in centro, ma dato che le passerelle erano invase di mantelle e cappe troverete con facilità un capo simile senza dovervi vendere un rene al mercato nero (penso a Zara, ma anche a negozi senza marchi). Un’ottima idea poi è farsela cucire (o cucirla da sole, se siete capaci) tenendo sott’occhio questo modello specifico: su misura, di ottima qualità e a un prezzo ragionevole.

    Quanto a Grace Kelly, sì, aveva troppa classe ed eleganza innate per essere un modello sexy!!!

  • Reply
    Maria
    Settembre 19, 2013 at 4:46 pm

    La mantella l’ho vista da Zara a inizio stagione, non so se c’è ancora ma era abbastanza carina! Oppure online penso sia possibile trovarla o su Asos o su boohoo.com, che sono sempre molto attenti agli ultimi trend!

    p.s. ti ho assegnato un piccolo premio sul mio blog!

    • Reply
      A
      Settembre 19, 2013 at 6:57 pm

      Ciao, ti scrivo qui perché volevo commentare un articolo sul tuo blog, ma non posso perché non hai attivato le opzioni Nome/URL o Anonimo (te lo consiglio, invece, perché non tutti abbiamo account particolari). Nell’ultimo post hai menzionato che vorresti vivere in un posto che non superi mai i 26 gradi, quindi ti consiglio di visitare le Canarie: a volta magari li superano, ma tendenzialmente sono famose per essere le isole dell’ “eterna primavera”, e almeno per quanto riguarda Gran Canaria mi sembra una buona definizione 🙂 Io ci sono stata ad aprile, ospitata da amici che mi hanno confermato che anche se in inverno fa più fresco, e in estate fa un po’ più caldo, non ci sono mai gli eccessi di qui, e infatti non serve comprare abbigliamento invernale.

  • Reply
    Clo
    Settembre 20, 2013 at 2:11 pm

    Ciao, sono capitata adesso sul tuo blog, che bell’idea, ho letto i precedenti post, tanti complimenti per il modo in cui gestisci le richieste, molto professionale :)) Marylin è fantastica. veramente per quanto fosse sensuale niente era mai eccessivo. semplice e spontaneo.
    A presto Clo

    • Reply
      Consigli per principianti
      Settembre 21, 2013 at 11:11 am

      Ma grazie!! Molto professionale?! Sai che sei la prima al mondo a dirmelo?! (Bè, non nego che sarebbe bello se potesse davvero diventare una professione grazie alla mia professionalità…!)

  • Reply
    Clo
    Settembre 20, 2013 at 2:11 pm

    Questo commento è stato eliminato dall’autore.

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 21, 2013 at 10:27 am

    Ciao Sara…ti ringrazio infinitamente per il post molto molto molto interessante…in effetti anche io prima di scriverti ho cercato qualche foto di Marylin…solo che temo un po’ che quello che su di lei era meraviglioso e ricercato (praticamente tutto) su di me sia ridicolo…farò sicuramente una prova! Grazie mille per tutto!
    Veronica…

    • Reply
      Consigli per principianti
      Settembre 21, 2013 at 11:13 am

      Bè questa è la tua vocina interna distruttiva che parla: perchè su di te dovrebbe risultare ridicolo?! Abbi fiducia in te, nella tua bellezza, vedrai che tutto ti starà benissimo 🙂

    • Reply
      Ari
      Settembre 23, 2013 at 10:17 pm

      Decisamente è la tua insicurezza che parla, mi ricordo la tua foto e non vedo assolutamente ragioni per cui dovresti essere ridicola vestita così, anzi: ti ci vedo molto, soprattutto con quel genere di blusa!

  • Reply
    Anonymous
    Settembre 28, 2013 at 11:08 pm

    Veronica, noi qui vorremmo sapere com’è andata! 🙂

Leave a Reply