Come abbinare D/R

A domanda, rispondo: pellicce, cammelli e preadolescenti

Gennaio 13, 2014

[testimonial author=”Erica”]Ciao Sara!
Ti scrivo per chiederti un consiglio. Ho comprato una ecopelliccia corta beige, ti mando in allegato una foto.
Come la abbineresti per avere un’aria più casual? Vorrei infatti indossarla anche di giorno o per andare al lavoro.
Inoltre, non so se si nota dalla foto, ha le maniche a tre quarti. Che guanti mi consiglieresti, sempre per occasioni non eleganti?
Grazie mille!
[/testimonial]

Ormai è da una manciata di inverni che le pellicce sono tornate a popolare le nostre strade, complice anche il fatto che gli stilisti hanno ben pensato di proporle in versione dritta e asciutta così da liberarci dall’inquietante somiglianza con un cacciatore di orsi del Don o Marta Marzotto alla prima della Scala. A me personalmente le pellicce piacciono quasi esclusivamente sdrammatizzate, portate con i gioielli della corona e un tacco 13 mi sanno di “vorrei ma non posso”, a meno che non possiate davvero e allora lì è un’altra storia.

Il colore scelto da te, Erica, è molto adatto ad essere utilizzato di giorno, così come il taglio corto; ciò che eviterei è l’abbinamento con la gonna corta e gli stivali (devo spiegarti perchè?), prediligendo invece i pantaloni, jeans in particolare. Io per esempio la vedo bene per esempio con una borsa grossa e color cuoio, non moscia moscia ma bella strutturata, un maglione morbido (il colore dell’inverno è il rosa cipria, che con il bianco-miele della tua pelliccia si sposa molto bene) e una cuffia grigia di lana grossa. Evita altri dettagli in pelliccia, evita gioielloni da sciùra, evita di indossarla quando non fa davvero freddo, che a inizio ottobre ho visto in centro una ragazza con un cappotto di pelliccia e credimi l’effetto sulla folla era quello prodotto dalle inglesi che a -4° escono di casa smutandate.

Quanto alle maniche a tre quarti, inutile che ti dica che sul braccio nudo non stanno benissimo; possiamo anche passare le giornate a dirci quanto sono belle le tizie che alla settimana della moda indossano shorts di pizzo e gilet di pelliccia ma quelle sono le tizie della settimana della moda, il loro corpo è geneticamente modificato per raggiungere la perfetta eterotermia. Dunque con la manica a tre quarti il guanto lungo, anche esteticamente, è d’obbligo. Sceglilo nero, che s’abbina un po’ con tutto. Oppure sceglilo anche corto quei giorni in cui l’abito che indossi ha una manica pesante e che s’abbina alla perfezione con la tua pelliccia.YYYY.jpg

 

@@@

[testimonial author=”Sara”]Ciao Sara!
Ti scrivo di nuovo, dopo averti chiesto consiglio quest’estate su un paio di pantaloni di lino.
Sabato sono andata da Diffusione Tessile e ho deciso di spendere praticamente tutto il mio budget-saldi per acquistare una giacca di cammello di Max Mara (non c’era più l’etichetta, ma sulla fodera c’era il marchio). E’ davvero molto simile a questa: http://it.maxmara.com/p-1046103306001-agave-cammello
Come avrai visto è un modello molto classico, che punto a far durare anni. Il problema è che non so come abbinarla per non farla sembrare *troppo* classica. Mia madre mi dice sempre che ho dei gusti da vecchia (forse per reazione, mi dicono che dimostro 16-18 anni quando ne ho 26), e non vorrei sembrare effettivamente una cinquantenne indossandola con capi sbagliati.
Sono una pera piuttosto magra, porto per lo più la XS/S o 38/40 e sono alta 1.63.
Grazie mille![/testimonial]

Cara omonima: alla luce della fotografia che mi hai inviato, come dar torto alla mamma… Mi spiego: la giacca color cammello è un po’ un evergreen ma alla tua età puntare sugli evergreen adatti a gente dai 35 anni in su potrebbe in effetti non giovarti; e si sbaglia quando si pensa “sembro più piccola, mi vesto da adulta” perchè l’effetto finale è più simile alla ragazzina che ha frugato nell’armadio della nonna. Nonostante questo, la giacca durerà nei secoli dei secoli e stai pur certa che è un acquisto che tra un po’ d’anni non rimpiangerai. Per ora cerca di indossarlo adattandolo alla tua età. No ai tailleur (non che una 26enne debba mai indossarli, ma meglio mettere le mani avanti!), sì al jeans; no ai colori troppo cupi, piuttosto che per il nero e blu, opta per il grigio; no alle stampe retrò, sì a sciarpe tartan in lana; no alle borse rigide di pelle da signorotta bene, sì al cuoio naturale. Un ottimo abbinamento è con il jeans (il colore è perfetto, con il cammello): pantaloni, ovvio, ma anche camicia (impreziosita magari da una bella collana). Ultimo tocco, che trovo adorabile: abbinala a un paio di guanti in pelle rosso fuoco. Daranno una nota accesa anche ai look più classici.

@@@
[testimonial author=”Desiree”]Ciao.. ho bisogno di un consiglio!  Il mio ragazzo è piu grande e vorrebbe che mi vestissi un pó piu elegante e sofisticata come si vestono loro invece io sono abituata a minigonne e camicette un pochino piu sexy… io ho 14 anni mentre lui 21… per favore dammi un consiglio.. ah un altra cosa…potrei cambiare il mio look usando gli stessi vestiti eliminando o aggiungendo qualcosa? Dammi consigli grazie♥♥♥[/testimonial]

Cara Desiree,

io penso che si abbia tutta la vita per vestirsi eleganti e sofisticate e solo pochi anni per vestire come piace davvero a te, senza imposizioni della moda e diktat dall’alto; questi pochi anni sono i tuoi, anni in cui si inizia a conoscere il proprio corpo e ci si crea una personalità anche nel modo di vestire, facendo errori come una frangetta troppo corta (celo), maglioni dai colori improponibili (celo), jeans troppo stretti o troppo larghi (celo), profumi zuccherosi trovati nel Cioè (celo). Io, che la tua età l’ho avuta ormai più di 10 anni fa, di questi errori ne ho commessi a valanghe e mi hanno aiutata a crescere nei panni che ora amo. Non ridarei indietro niente, neanche la maglia di ciniglia color puffo della Onix e le zeppe della Fornarina che adoravo perchè le portava Mel B della Spice Girls. A 14 anni la moda non la si segue, ma la si crea. Dunque non ti consiglio di dire al tuo ragazzo – che la fase dei 14 anni l’ha passata tanti tanti anni fa e forse neanche se ne ricorda – di pensare al suo armadio, che tu pensi al tuo, ma ti suggerisco di mediare tra il suo bisogno di vederti più adulta e il tuo sacrosanto diritto a crescere passo dopo passo; puoi sperimentare per esempio un semplice abitino nero dritto abbinato a gioielli un po’ vistosi e colorati per le sere in cui uscite insieme nel weekend. E poi pensaci: le persone che si vestono con abiti inadatti alla loro età spesso suscitano molta ilarità; credo che il tuo ragazzo preferisca che tu sia bellissima nei tuoi panni piuttosto che ridicola nei panni di una ventenne.

http://www.pinterest.com/pin/327425835380320269/

You Might Also Like...

7 Comments

  • Reply
    Sara
    Gennaio 13, 2014 at 12:00 pm

    Grazie mille Sara! Pensavo già di indossare la giacca con dei jeans, ma avevo pensato ai classici pantaloni e non alla camicia. Mi sembra un'ottima idea, devo cercarne una perché non ce l'ho. Di sciarpe tartan invece ne ho giusto una che potrebbe andare 😉

    • Reply
      Consigli x principianti
      Gennaio 13, 2014 at 1:50 pm

      Cammello e tartan sono amanti appassionati da lungo tempo, si svecchiano l'un l'altro 🙂

  • Reply
    monica
    Gennaio 14, 2014 at 9:57 am

    Tutto molto interessante, soprattutto il consiglio sulle ecopellicce. Non specifichi la questione dell'età di Erica: ci sono indicazioni particolari per quanto riguarda la mia età (47 anni) oppure il consiglio vale per tutte?Considera che sono abbastanza pera, quindi quei jeans per me sono proibiti.
    grazie mille, ciao! monica

    • Reply
      Ari
      Gennaio 14, 2014 at 3:28 pm

      In realtà in jeans non sono "proibiti" (niente è proibito!), semplicemente donano molto meno di altri capi ed è più difficile trovare quelli perfetti! Io sono una pera con poco punto vita, e anche se sto meglio con i vestiti spesso metto anche i jeans…e non spavento nessuno 😉 È vero che io ho già meno problemi di pantaloni rispetto ad una pera base, ma tu ti definisci "abbastanza" pera, quindi immagino che anche tu non sia una pera DOC.

    • Reply
      Consigli x principianti
      Gennaio 14, 2014 at 11:35 pm

      I jeans per le pere, come dice Ari, non sono proibiti! Basta trovare il taglio giusto: spesso il bootcut è la soluzione giusta, ma va usato praticamente solo con i tacchi o le zeppe. jeans e pullover sono indicati per qualsiasi età 😉

  • Reply
    monica
    Gennaio 15, 2014 at 10:37 am

    ok, grazie, farò tesoro dei vostri consigli.
    ma che ne dite di ecopelliccia con gonna diritta al ginocchio – non mini – e scarpe o stivali?
    Intendo dire: stesso colore per gonna-calza e scarpa (nero) + ecopelliccia bordeaux con cinturina
    E' esattamente questa, ma bordeauw e taglia 44:
    http://www.coffeeblooms.com/coffeeblooms/2014/01/faux-fur-ripped-jeans-sweatshirt-furla-candy-bag/
    grazie
    monica

  • Reply
    Erica
    Gennaio 21, 2014 at 6:18 pm

    Grazie mille per i consigli Sara!! La parte sulla Marzotto mi ha fatto morire dal ridere, è esattamente quello che volevo evitare! 🙂

Leave a Reply