Come abbinare Rettangolo

Abbinamenti per la nuova stagione

Marzo 19, 2014

[testimonial author=”L”]Ciao Sara!
Innanzitutto complimenti per il blog e per i consigli (sempre preziosi!), che leggo sempre con molto piacere.
Sono L, 25 anni, studentessa fuori sede che, ultimamente, si è auto-imposta un “makeover” che da lungo tempo era necessario; sentivo che il mio stile era sciatto e niente affatto personale, quindi ho iniziato a fare più attenzione a cosa abbinare e cosa comprare, cercando di preferire la qualità alla quantità.
Sono una donna rettangolo, alta 163, 48 kg circa (una specie di stampella, come ricorda affettuosamente mio padre :D), con la carnagione un po’ olivastra e i capelli scuri; prediligo uno stile essenziale, minimalista quasi, colori neutri. Per farti un esempio, mi piacciono molto i maglioni di Helmut Lang e Vince (ahimè, ben troppo cari per le mie finanze).
Arrivando al punto, vorrei un consiglio:
Mi sono stati recentemente regalati questi tue capi (invio le foto in allegato)… come potrei abbinarli in modo carino, senza risultare troppo sciatta ma nemmeno troppo vistosa?
Grazie mille[/testimonial]

Niente potrebbe rendermi più felice di svegliarmi e vedere IL SOLE; ci credete? Esiste ancora! E vogliamo parlare dell’affacciarsi alla finestra e vedere FIORI E ALBERI VERDI?! Andare in università in bici sta tornando ad essere piacevole e non una lotta contro l’ibernazione, sotto la luce primaverile anche gli angoli della città acquistano nuovi colori e soprattutto posso tirar fuori dall’armadio cose che non indossavo da mesi. Ah, la primavera! Potessi vivere in un posto dove l’inverno non esiste…!

Dopo questa sbrodolata di ovvietà passiamo all’annoso problema che si presenta ad ogni cambio di stagione: ed ora che mi metto? Che cosa vorrà mai da noi la moda quest’anno? Perchè vendono già costumi da bagno e canottierine?! Ho scelto questa mail oggi per rispondere un po’ a queste domande (le prime due, ovviamente, all’ultima non c’è risposta). Sfogliando i giornali da femmine ho trovato tante idee che andranno questa P/E e che incredibilmente sono abbastanza portabili da quasi tutti i comuni mortali. Vediamo i tre capi acquistati da L. e come indossarli quest’anno:

1. pantaloni rosa cipria. Permangono quelle maglie ed abiti un po’ anni ’90 un po’ oversize ma in una versione a mio parere più umana (ovvero meno trash e più bon ton); certo sono pensate per cadere dritte e prive di punto vita, dunque pere e clessidre formose astenersi. Ma per una mela e triangolo invertito senza un seno che sporge eccessivamente oltre la pancia sono perfette. Per le rettangolo chiaramente sono il top, come dice il buon Briatore, a patto che siano romantiche per ingentilire la figura; e vanno poi bene sia per il giorno sia per la sera. E’ ricomparso anche il bianco/nero (che come ogni stagione ci propongono come una novità…), che  a me piace molto abbinato a colori pastello. Per il giorno, bene magari osare con qualche colore in più, senza strafare chiaramente: io sono una grande fan di verde scuro e bordò, da buona amante di Marni…

10008632_10152372687822425_314356896_n

2. blusa morbida bianca con pois (o altri micro decori) neri. Tornano e si impongono sui tacchi le scarpe rasoterra: ballerine, sandali, espadrillas (sì, anche quest’anno), meno sneakers ma anche quelle non scompaiono ancora dalle vetrine. Le più virali sono quelle con il cinturino a T, che a me personalmente piacciono molto. Anche i pantaloncini, in tessuti diversi dal jeans, ci vengono riproposti in versione però per nulla volgare. Sono un validissimo alleato per chi ha gambe magre (rettangolo, mele e triangolo invertito) e con un taglio morbido possono essere perfette anche per le clessidre poco formose. Alle pere sono invece abbastanza sconsigliati. Chanel ha riportato in auge le perle in versione gigante; noi comuni mortali accontentiamoci delle imitazioni per impreziosire anche i look più semplici, benchè dubiti fortemente che anche quelle sfilate in passerella fossero vere: a meno che Kaiser Karl non abbia nutrito personalmente le sue ostriche a steroidi e uranio impoverito… Ancora una volta la combo bianco-nero-oro è perfetta per la sera.

10149868_10152372686802425_366096978_n

3. jumpsuit morbida stampata e a gamba corta. Le stampe sono ancora attualissime (o pois in particolar modo) quindi via libera alla jumpsuit stampata per il giorno, magari mixata ad altre stampe (le righe della scorsa stagione saranno presenti anche in questa). Anche la camicia di jeans continua ad imperare, usata soprattutto per look casual. I capospalla sono leggeri e con maniche a tre quarti, il taglio è dritto o a uovo, per le più magre (e le più audaci). Anche le frange fanno il loro ritorno dagli anni ’80; non mi fanno impazzire, ma da chi ama lo stile boho saranno ben accolte!

967432_10152372687017425_662252067_n

You Might Also Like...

2 Comments

  • Reply
    Cristina
    Marzo 20, 2014 at 10:06 am

    Belle le ballerine rigate e i jeans coi risvolti alla caviglia: di che manrca sono (entrambi)?

    • Reply
      Consigli x principianti
      Marzo 27, 2014 at 8:26 pm

      Non lo so, prendo a caso su Polyvore

Leave a Reply