Mela

Inspo: vestire come Taylor Swift

Luglio 20, 2014



[testimonial author=”Nadia”]Ciao Sara!
Sono una ragazza di 16 anni, ho i capelli neri, lisci e corti (fino all’ altezza del collo). Sono una mela a 8 magra con poco seno. Non sono molto alta (1.60 cm) e di carattere sono timida ma vorrei superarla. Di solito indosso outift composti da felpe, cardigan, magliette e pantaloni di vario colore. I colori che mi stanno bene e mi piacciono sono quelli freddi e scuri. Adoro lo stile di Taylor Swift. Purtroppo il mio problema è la mia religione: sono musulmana e per questo non posso indossare shorts, gonne e vestiti corti. Mi piacciono molto i pantaloni capri e i top con le maniche, non metto il velo. Sono troppo monotona e per questo vorrei cambiare look, mi piacerebbe indossare capi carini che assecondino le mie esigenze ma non troppo diversi da quello che indosso di solito e se mi consigliassi quali capi comprare te ne sarei grata.
Grazie[/testimonial]

Che bello ricevere mail che ti parlano di personaggi che tu non hai mai visto… ho scoperto solo oggi che Taylor Swift è quella che canta “Weeeee are never ever get back together”. Come sono vecchia. Coooome sono vecchia!

Bene, commiserazione a parte, ho studiato un bel po’ il suo look e devo dire che sono vecchia anche per quello: romantico, molto teenager, molto americano. Fortunatamente, abbastanza facile da riprodurre e da riproporre anche in versione più casta, secondi i dettami della religione di Nadia. Ma analizziamo prima lo stile. Salvo rari casi, la fanciulla veste prevalentemente in tre modi:

1- abiti (o jumpsuits) corti ma accollati, dalle fantasie infantili e dal taglio mai fasciante, spesso dal sapore anni ’50.

d0224b12513117dee3331660f525a184

2- maglie lunghe su hotpants,  o gonnelline morbide. Si tratta questo di un trucco da mela che io stessa utilizzo moltissimo: il focus è sulle gambe, la parte più magra che abbiamo, ma dato che la parte alta è morbida e cozy e le scarpe sono rasoterra, il tutto risulterà quasi sempre poco provocante.

113cde30e251c85f4155bbf6bc5cf552

3- maglie morbide dentro gonne a ruota dalla lunghezza variabile, anche questo ripreso dagli anni ’50, un outfit consigliato solo alle mele a 8 con pochissima pancia.

fb0bf0b46e9fe253e011b7f976504510

In ogni caso, il denominatore comune è l’assenza di malizia, che la rende sì sensuale ma mai eccessivamente sexy (motivo per cui credo piaccia a moltissime ragazze); è un look molto casto e da “ragazza della porta accanto”, dato sicuramente anche dal viso dolce e dal corpo tendenzialmente poco formoso, che la ragazza tende comunque a non esibire troppo.  Lungi da me voler riaprire il dibattito del post sulle curve, intendo solo dire che se gli stessi abiti li indossasse una ragazza come Kim Kardashian o Monica Bellucci l’effetto sarebbe molto diverso. Spero saremo tutte concordi su questo. Ama inoltre moltissimo le stampe e i colori pastello, che riportano all’infanzia, magari abbinati a capi dai colori vivaci (come il carminio o il verde smeraldo) e felpe dal design contemporaneo (con scritte, righe colorate, maschili, etc…).

Lo trovo quindi uno stile che può essere portato tutti i giorni, sia a scuola, sia nel tempo libero, sia la sera. Vediamo come adattarlo ai dettami religiosi di Nadia. Innanzitutto, evitare le jumpsuit, che sono belle solo quando hanno il calzoncino corto; piuttosto, optare per abiti a mezza manica (o tre quarti) e a lunghezza ginocchio, dai colori tenui o fantasia. A questi, abbinerei delle semplici ballerine e una borsa a spalla (che la cantante ama molto). Come accessori, occhiali da sole e una bella collana vistosa e colorata. Se l’abito, come spesso accade, ha una manica troppo corta, suggerisco di abbinarlo a cardigan in cotone con la mezza manica. Se i colori accesi non ti piacciono, limitali a un solo capo; non eliminarli però del tutto, dato che la bellezza dei capi proposti da Taylor Swift sta proprio nei colori: un outfit del genere, ma monocromatico, rischierebbe di apparire molto banale e noioso.

Come secondo outfit ripropongo l’abbinamento pants-top lungo ma chiaramente sostituendo ai pants un capo che Nadia ama molto e che ben si addice allo stile della cantante, ossia i capri. Anche in questo caso, proporrei di evitare colori troppo neutri: meglio scegliere dei pantaloni colorati e abbinarli a top bianchi, beige, neri, blu scuri o azzurro ghiaccio. Per un effetto cozy, scegliere maglie o maglioncini in cotone; per un effetto sofisticato, scegliere una camicia. Le righe sono sempre e comunque ben accolte. Essendo questo un outfit prevalentemente da giorno, abbinare una borsa longshamp e scarpe basse. Se si vuole rendere il tutto più elegante e adatto alla sera, sicuramente una giacca dal taglio maschile non guasta. Un paio di grosse perle e qualche bangle colorato rifiniranno il look.

Il terzo oufit è simile al primo e seguirà le sue stesse regole; adatto al giorno, prevede una parte alta neutra e una gonna a ruota colorata. Ovviamente, una mela ha difficoltà a vedersi con una gonna a ruota, che cadrà un po’ moscia sui fianchi. per questo, il tessuto dovrà essere rigido e avere una forma già definita, ben sostenuta anche da una forma quasi priva di curve. Uno dei tessuti che ora meglio rende questo effetto è il neoprene; deve piacere,chiaramente.

10555062_10152649232242425_1432561176_n

You Might Also Like...

10 Comments

  • Reply
    Cristina
    Luglio 20, 2014 at 11:39 am

    Bellissimo l'abbinamento n.3 e se potessi lo indosserei io, specialmente quella gonna a fiori e le ballerine 🙂

    • Reply
      Viola
      Luglio 20, 2014 at 11:49 am

      Ma non si potrebbe indossare con una maglietta che scivoli sulle nostre curve? Comunque, io adoro sia il look n. 3 che l'q; il due un po' meno 🙂

      • Reply
        Consigli x principianti
        Luglio 20, 2014 at 1:21 pm

        E' in effetti un look perfetto per una clessidra! Invece che una gonna con tessuto in neoprene, basta sceglierne una normale a vita alta e a ruota.

  • Reply
    Nadia
    Luglio 20, 2014 at 8:50 pm

    Grazie Sara!
    I tuoi consigli sono davvero utili e preziosi, mi piacciono davvero tanto gli abbinamenti che mi hai proposto, un post bellissimo si vede che hai dedicato molto tempo 🙂

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Agosto 27, 2015 at 11:14 am

      Prego 🙂 Certo, dedico sempre molto tempo a rispondere alle vostre mail, il mio motto è "le cose o si fanno bene o non si fanno"!

  • Reply
    Federica
    Luglio 20, 2014 at 11:37 pm

    Ma è scandaloso! Come osi proporre il look di Taylor Swift se non l'hai mai vista dal vivo, non ci hai mai parlato e non hai mai toccato con mano i tessuti o visto esattamente dove fa shopping?! E poi non hai mica un blog su Taylor Swift, tu, e parli anche?! Sei proprio arrogante…

    Scherzi a parte, bel post. 🙂

    PS: puoi anche non approvare il commento eh, solo che non ho resistito proprio! 😉

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Agosto 27, 2015 at 11:16 am

      Ah, tranquilla 😀 Ho capito benissimo sia il tono ironico sia quello a cui ti riferisci!! 😀 😀

  • Reply
    Stef
    Luglio 21, 2014 at 12:25 pm

    ottimo questo post! 😀

  • Reply
    Lùlù
    Luglio 21, 2014 at 5:38 pm

    Cara Sara, trovo questo post davvero carino.. Ma se volessimo adattarlo ad una mela a 8 con seno (4coppa D)? Hai qualche consiglio?
    Grazie

    • Reply
      Consigli x principianti
      Luglio 23, 2014 at 2:39 pm

      Se la pancia non è sporgente, sicuramente una cinturina per segnare la vita; se invece è sporgente, una maglia più scivolata e un abito dritto al posto di quello anni '50. Sempre bene puntare sulle gambe magre e scegliere dei cardigan più lunghi, a metà sedere.

Leave a Reply