Come abbinare Mela Rettangolo Triangolo invertito

Plissé in inverno

Gennaio 22, 2015

[testimonial author=”Carola”]Carissima Sara, eccomi di nuovo qui! Grazie mille per la tua risposta; avrei subito un altro quesito da porti. Forse ho ceduto a una forse oscura durante queste vacanze… stavo comprando i regali di Natale per mamma e sorella e mi sono imbattuta in un capo che ora non so proprio come abbinare. Si tratta di una bella gonna plissettata nera, direi midi (si chiama così quella che arriva al ginocchio? non ho mai capito) in tessuto leggero. Forse per il gran caldo del Centro Commerciale dove mi trovavo, forse per la stanchezza, ma insomma l’ho comprata! Mi sono fatta questo bel regalo che mi piace moltissimo ma m’è venuto un dubbio: dovrò attendere l’estate per usarla? Se sì, come mai la vendevano in inverno?! Ma soprattutto, il nero non lo vedo proprio come colore estivo. Ho fatto un cattivo acquisto? Però mi sta benissimo…[/testimonial]

Quante volte ci siamo domandati “ma perchè lo vendono in inverno?!”, quante, ormai?! Venti milioni? Trenta? Forse di più… Ma il mistero permane: insomma, come mai ci propinano borse in canvas, scarpe spuntate, sandali, abiti rigorosamente smanicati o in velina impalpabile. In inverno. Fuori ci sono -45 gradi e tu dentro guardi perplesso camicette di seta, maglioni in cotone, quei cosi aperti ai lati, spolverini trasparenti MA col cappuccio di pelliccia (eh sì che se la pelliccia è sul cappuccio mi tien caldo di strasicuro, mio carissimo stilista sadico che progetti quello che io metterò quest’inverno probabilmente alle Barbados). E poi il mio personale dubbio amletico favorito: il Piumino-A-Mezza-Manica. Chiederei un minuto di silenzio in triste contemplazione di quest’oggetto. Da qualsiasi parte io lo volti e da qualsiasi prospettiva io cerchi di concepirlo, permane il mistero. Cos’è? Perchè? Piumino? A mezza manica? Cioè, credono che io dall’avambraccio in giù sono praticamente insensibile? Presumono che io indossi sette strati di maglioni caldissimi? In tal caso, perchè dovrei mettere il piumino? Giuro, queste domande mi frullano in testa ogni volta che vedo questo tipo di rompicapo in qualche negozio o – peggio – per strada. Vorrei andare dalla pavida ragazza e tastarle le braccia. Magari non lo sente più, ma sotto stanno diventando dello stesso colore delle labbra di Messner sul Nanga Parbat.

Anche la consistenza di alcuni abiti e gonne lascia spesso perplessi; m’è capitato di comprare gonnelline svolazzine in pieno dicembre per poi tirarle fuori ad agosto; una specie di regalo posticipato a me stessa. Certo, se io entro in un negozio a dicembre, cerco abiti da mettere a dicembre. Pare così logico da essere incomprensibile per quasi tutti i negozi. Mi piacerebbe stampare delle t-shirt da sfoggiare durante il giro di shopping: “Il tulle NON scalda”. Poi, fosse questione solo di calore… ma ci va a toccare anche l’estetica, questa cosa. Come faccio a mettere la magliettina di alito di fata di Promod con calzettoni e piumino da sciatore? Lo percepisci il controsenso, mio carissimo stilista sadico di cui prima, che mi vuoi Alaska sopra e Hawaii sotto?!

Da questa considerazione generale credo si salvi soltanto il tessuto plissettato. Ok, è roba estiva, mettiamolo subito in chiaro. Eppure da qualche stagione ci viene proposta anche quando caldo non fa; magari in colori scuri e poco adatti ad essere abbinati a infradito, borsa di paglia e canotta in seta. Sono proprio pensate per questo periodo e in modo da creare un bel contrasto con il resto dell’abbigliamento: un tocco etereo e leggero su calze coprenti e maglioni caldi. Esteticamente, la cosa è molto riuscita e il mio personale occhio apprezza. Attenzione, però, che questo contrasto non si adatta proprio a tutte le forme; eh sì perchè il maglione dev’essere tenuto fuori dalla gonna, o crea uno strano salsicciotto che gonfia in modo poco elegante la pancia di chiunque. Sebbene il contrasto con maglioni dalle maglie grosse o voluminosi sia molto fashion, meglio evitarlo fuori dalle sfilate: ricordate che la gente normale non segue Vogue and Co. e vi guarderà come guarderebbero una piccola fiammiferaia profuga. Meglio quindi mantenere maglioncini dal filato caldo ma sottile. A seconda degli accessori che vi abbinerete e dei colori che sceglierete, potrete ottenere un effetto minimal oppure molto bonton; per lo stesso motivo, si adatta molto bene sia al giorno sia alla sera. Le forme a cui più s’addice sono senza dubbio la mela (ma solo se la pancia non è molto sporgente), la mela a 8, la rettangolo e la triangolo invertito. Pere e clessidre potranno riporre la loro gonna plissettatta nell’armadio in attesa di giorni più caldi.

Ovviamente (e spero che a nessuna sciagurata venga in mente il contrario) sotto dovrete essere corazzate di acciaio inox: canottiere, calze in microfibra, etc. Non vi voglio sulla coscienza! Se proprio non siete così temerarie, tenetele per la mezza stagione; una maglia in cotone a manica lunga farà lo stesso effetto senza quello indesiderato della colite.

33f97f016f5c014456fbcb1bc0683a36

9633f1e71b6f84abfa37e4ff1ceff4c0

5af29d90a6d4cb81c090fc810ef292ea

4f67d49a9add0565791280e23d6b71ea

5fa03d163810a80ae82c738dde0d323b

5eba9410b67585301b1ce2b88073e71e

04bbf3aab742ccf148cf38b39e854a1d

d68788ff1d47a6708f164f90bd3302fe

83a69bec07f1e1deff339d7d6d0444a2

 

 

 

You Might Also Like...

10 Comments

  • Reply
    Simona
    Gennaio 22, 2015 at 8:45 pm

    Perché dici che pere e clessidre devono usarlo con il caldo? Perché col maglione fuori sparisce il punto vita? Ma se il maglione e' in filato leggero ma caldo nn si può mettere una cinturina? Ne ho viste nell'outlet di Calzedonia-Intimissimi -Tezenis e nn so a quale stagione appartenessero e mi piacevano molto…pensavo con le calze pesanti…come dici tu quel tocco etereo….MA erano o giallo fluo oppure blu cobalto…insomma troppo colorate x l'inverno! Va ben dare un po' di vita al grigiume invernale..va ben che son tornati(quatti quatti..strisciando…mimetizzandosi bene…) gli anni 90, ma il giallo fluo no! Nn entrerai nel mio armadio….

    • Reply
      Consigli x principianti
      Gennaio 22, 2015 at 8:50 pm

      Sì, il maglione fa sparire il punto vita; certo se il filato è molto leggero si può mettere una cintura, ma ho paura che rovinerebbe la linea della gonna… il maglione le starebbe aderente e sarebbe scomodo, continuerebbe a salire, etc… il contrappasso di una gonna leggera è, appunto, la sua estrema leggerezza!

    • Reply
      Lilit
      Gennaio 22, 2015 at 8:58 pm

      pere e clessidre a parer mio dovrebbero evitare il plissettato come la peste! so quel che dico: la scorsa primavera avevo provato una maxi gonna plissettata e l'effetto su chi ha un fianco un po' tondo è davvero orribile… e pensare che non sono neanche particolarmente formosa…

      • Reply
        Simona
        Gennaio 22, 2015 at 9:32 pm

        ..insomma ho fatto bene a lasciarle li! 🙂 Anche se x 5 euri…

      • Reply
        Consigli x principianti
        Gennaio 22, 2015 at 9:40 pm

        Dipende! Anna Venere le usa e le stanno bene! Ho visto le foto su instagram, magari puoi chiederle qualche dritta 🙂

        • Reply
          Lilit
          Gennaio 22, 2015 at 10:00 pm

          Anna se ne era occupata un po' di tempo fa ed era giunta a conclusioni simili alle mie: http://modaperprincipianti.com/2012/05/gonna-plisse-verita-nascoste.html
          il vero plissè è terribile per chi ha un po' di curve nella parte bassa. è più clemente invece quella specie di plissè "finto" di certe gonne che in realtà sono arricciate e non plissettatte, e quelle possono andare. sospetto che la gonna di Anna di cui parli sia una di queste.

          • Consigli x principianti
            Gennaio 23, 2015 at 2:31 pm

            Ricordo perfettamente l'articolo; ma guarda qui: http://instagram.com/p/rRDGi2FYHm/?modal=true
            Sta molto bene!

          • Lilit
            Gennaio 23, 2015 at 3:51 pm

            infatti ho il sospetto che si tratti di una gonna plissettata "finta"… magari lei stessa ci toglierà il dubbio.

  • Reply
    sara
    Gennaio 22, 2015 at 9:55 pm

    bellissimo l'effetto di queste gonne, ma che dire, provo freddo solamente a vederle! ma forse sono solo le foto delle varie blogger con le gambe nude..
    comunque nei negozi low cost è impossibile trovare qualcosa di caldo, adesso poi in periodo saldi i furboni svuotano i magazzini: ho visto pile di vestitini in sangallo bianchi in vendita da bershka e altrettante gonne floreali pastello da stradivarius

    • Reply
      Consigli x principianti
      Gennaio 23, 2015 at 2:23 pm

      Infatti, sarebbe bello capire perchè per i negozi le stagioni non esistono!!!

Leave a Reply