Senza categoria

Come indossare… camicia bianca

Maggio 6, 2015

[testimonial author=”Marta”]Ciao Sara! Mi chiamo Marta e ho 34 anni; sono una pera magra con punto vita abbastanza segnato; ti scrivo perchè amo davvero il blog che gestisci e grazie mille per quello che tu e Anna fate per tutte noi! Ora ho un piccolo problema, niente di grave ma vorrei un  chiarimento e spero tu possa proprio darmelo! Ho letto ovunque che una camicia bianca va sempre tenuta nell’armadio perchè è un capo essenziale così mi sono finalmente convinta a comprarne una, molto bella in seta. Ed ora eccola lì, che non so come indossarla! Ho sempre paura di sembrare troppo signora, cosa che data la mia età eviterei di sembrare… Hai qualche idea? Ho uno stile normale, non saprei bene come definirlo; per cui qualsiasi consiglio è ben gradito! Un bacio e grazie![/testimonial]

Ce lo dicono praticamente tutti i siti e le riviste da femmina, nel nostro guardaroba proprio non possono mancare un blazer dal taglio maschile, pantaloni sartoriali, una camicia bianca, un tubino nero e il rossetto rosso. Nessuno poi ci dice come abbinarli perchè per essere chic l’importante è averli nell’armadio… Non voglio polemizzare con questi siti e riviste da femmine, ma il fatto è che sono dell’idea che non sono i singoli abiti a renderci eleganti e sempre ben vestite; saperli abbinare, dar loro un tocco personale e non sembrare ingessate, questo – almeno per me – ci rende ben vestite. Ma ovviamente queste ultime cose sono le più difficili da fare! Ed è lì che le riviste cascano: che bella la modella ignuda con i capelli ondulati e la camicia di seta maschile sbottonata in bianco e nero su sgabello rustico; come ci vado io al lavoro però?!

Tra tutti gli “essenziali” che ci propinano, quello della camicia bianca devo ammettere essere il più infido: a quante stanno bene le camice? Alle mele, alle rettangolo, a qualche pera… e poi? Chi ha il seno prosperoso non riesce a chiudere i bottoni, chi ha i fianchi pronunciati deve sceglierla super corta, chi ha le spalle larghe la troverà abbondante sul busto, chi ha il punto vita lo vedrà nascondersi, insomma, un casino totale. La camicia è maschile e poche forme e taglie possono usarla sembrano super chic e bellissima; è un capo poco curva-friendly e per questo non è un po’ idiota definirlo essenziale, se la maggior parte delle donne hanno le curve?

Chi ha il fisico giusto per usarla, direi che invece deve assolutamente possederne una: è classica, molto easy chic e versatile. Può essere abbinata sia a pantaloni sia a shorts, skort e gonne; consiglio a mele e rettangolo il primo abbinamento mentre alle donne con più curve la seconda. Vediamo come.

Con i pantaloni: sceglietela non attillata, in modo da lasciarla libera fuori dai pantaloni, che saranno invece stretti (sigaretta o skinny); non c’è niente di più anni ’90 di jeans a zampa e camicia stretta. Orrore. Le più belle sono in lino leggero, che possono essere tranquillamente usate come kaftani, con il costume da bagno, un paio di shorts e sandali piatti. In questo modo le gambe snelle saranno in primo piano e l’assenza di punto vita, curve o pancetta non si noterà.

1676dc05eeef334f6f95453c672e252b
66b1ce61f2e7125635229b92d56e91f8

f27d2eeff7e799f6e80f5cb07b4700c9

b88a5a3685ba8d69e144834954a990ee

 

Con la gonna: più bon-ton, curve-friendly e femminile. Per evidenziare il punto vita è essenziale infilare la camicia nella gonna vita alta e magari abbinarvi una cinturina. Se la gonna è lunga, meglio usare un tacco o una zeppa; se corta, stanno molto bene anche le ballerine. Si tratta di un’alternativa non banale alle bluse in seta, per rendere più casual un look troppo bon-ton. L’abbinamento migliore è ovviamente con collante statement, da sole.

035e60b88afd671f19f37f49e5f8bc98

adcafdb0f79106df73c45ce372fd3c3c

b5f8e0c0f4c73f579de9cd87a8980770

447d53a1140b356f4a69970e02d0bedc

SONY DSC

7abe22d0f0974b83c6a428bf85ef73ca

 

E voi che ne dite degli evergreen? Qual è il vostro vero evergreen?

You Might Also Like...

15 Comments

  • Reply
    Cristina Quattrone
    Maggio 6, 2015 at 3:46 pm

    mi piace l'abbinamento con la gonna verde (ma anche coi jeans),ma da clessidra con seno XL mi starebbe male; propongo di acquistarla una misura in più per provare ad "emulare" le modelle dei cartelloni (mi sembra che anni fa Mara Venier, che presentava "Domenica In", adottasse proprio questo accorgimento) (Cristina la traduttrice)

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Maggio 6, 2015 at 7:27 pm

      Attenzione che la camice deve essere della misura corretta oppure rischia di infagottare e non poco! Le spalle cadenti sono la cosa peggiore che possa accadere, soprattutto con questo capo.

      • Reply
        Cristina Quattrone
        Maggio 6, 2015 at 7:35 pm

        Ma nel mio caso, non mettendo magliette sotto i maglioni in inverno, le uso senza problemi. In primavera (che qui dura pochissimo), le metto coi maglioncini di cotone con scollo a V,ma avendo anch'io un seno XL, se hanno le riprese sul davanti, le scucio per recuperare qualche cm prezioso per loro. Ho notato che per quelle da donna spesso le ditte fanno economia sulla quantità di tessuto perchè a volte anche una XL mi sta piccola di spalle (no comment sul seno). Per ovviare (non sobbalzare dalla sedia ti prego), prendo una camicia S da uomo elasticizzata e nota che su di me ha un'ottima vestibilità (Cristina la traduttrice)

        • Reply
          Sara Consigli X Principianti
          Maggio 8, 2015 at 7:07 pm

          Però le camicie non sono il capo più adatto alla tua forma, per questo ti danno tanti problemi di vestibilità…!

          • Cristina Quattrone
            Maggio 9, 2015 at 9:20 am

            Sì, è difficile trovare una che stia davvero bene, ma sotto i maglioni le preferisco alle magliette in inverno (Cristina la traduttrice)

  • Reply
    Ari
    Maggio 6, 2015 at 3:53 pm

    Ecco, diciamocelo: essenziale un corno! Io ne ho poche e non le uso quasi mai, anche perché basta che seno o fianchi osino allargarsi di mezza taglia e non si chiudono più.

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Maggio 6, 2015 at 7:26 pm

      Per non parlare del fatto che se hai un briciolo di seno in più è un attimo che ti si veda tutto fra i bottoni… io ho una 3C e con alcune mi capita! Opto allora per quelle larghe e leggere, magari chiuse in stile kaftano.

      • Reply
        *Alessandra*
        Maggio 7, 2015 at 1:21 am

        Ciao Sara, 3C a rapporto, ogni tanto ho il tuo stesso problema e le camicie che mi fanno questo difetto ma mi piacciono tanto le salvo applicando dei bottoncini piccoli piccoli di plastica trasparente, a pressione, che vanno cuciti sul lato interno della camicia là dove si allarga. Non so se mi sono spiegata, li vendono comunque in tutte le mercerie.

        • Reply
          Sara Consigli X Principianti
          Maggio 8, 2015 at 7:06 pm

          Ci farò sicuramente un pensiero!

  • Reply
    Francesca
    Maggio 6, 2015 at 3:59 pm

    Oh, che bello sentire queste cose sulle camicie! Si legge dappertutto che BISOGNA averne una ssolutamente. Anch'io ci ho fatto qualche pensierino, per dir la verità. Mio marito è sempre stato contrario perchè secondo lui è un capo maschile e fa tanto look da lavoro.
    Beh, sul look da lavoro credo non abbia visto questi abbinamenti, sul fatto che sia un capo maschile che non sta bene alle donne (almeno… a molte donne!), aveva centrato il punto!
    A me non starebbe bene (spalle larghe, poco seno e mi nasconderebbe quel po' di punto vita che ho). Idea “camicia“ abbandonata! 🙂

    I miei evergreen (diciamo piuttosto i pezzi fondamentali del mio guardaroba attuale) sono le gonne a matita, i maglioncini a collo alto, i jeans a sigaretta, chelsea boots e decolletè in inverno.
    Nel periodo caldo sono piu' in crisi… di solito uso un sacco di magliette e maglioncini con scollo tondo o a V, giacca in jeans o blazer, i soliti jeans e gonne a go-go (a matita o svasate).

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Maggio 6, 2015 at 7:24 pm

      Direi che tuo marito aveva azzeccato in pieno! Non è un capo per tutte, anzi… è un capo che sta bene a pochissime!

      • Reply
        Francesca
        Maggio 6, 2015 at 10:47 pm

        Eeehhhh…. questa è la visione spassionata che hanno gli uomini, mi sa.
        Avercela!
        🙂

  • Reply
    Lilit
    Maggio 7, 2015 at 9:52 am

    alla faccia del capo "indispensabile e che sta bene a tutte"! e che vogliamo dire del colore? sì, perchè la camicia "chic" ha da essere per forza bianca, e il bianco, checchè se ne dica, mica sta bene atutte. a me il bianco (che pure mi piace) non fa mica un bell'effetto: mi sbatte tremendamente. peccato, perchè di camicie di quel colore ne ho diverse (ovviamente di taglio non maschile e quindi meno chic), ma non mi ci vedo mai bene come vorrei.

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Maggio 8, 2015 at 7:05 pm

      A me piacciono le camicie colorate! Ovviamente i mie colori spaziano dall'azzurro al grigio al nero, ma pur sempre colori sono 😀

    • Reply
      Ari
      Maggio 9, 2015 at 6:55 pm

      Se il taglio della camicia ti piace e quindi ne vale la pena, potresti provare a tingerle! 🙂 Tessuto permettendo, ovviamente.

Leave a Reply