armocromia

Guardaroba e armocromia: primavera assoluta

Febbraio 2, 2016

Siamo quasi arrivati alla fine del nostro viaggio e io ormai ho una sola convinzione in materia di armocromia: adoro le primavere. Vorrei essere una primavera, vorrei saper portare il rosso naturalmente e sembrare una piccola elfa irlandese… e invece mi tocca la bellezza sofisticata, un po’ snob e fredda dell’estate assoluta. Bella, eh. Ma l’elfa irandese mi piace di più. Quando mi ero tinta con l’henné in effetti più che una ninfa dei boschi sembravo un bruco con l’epatite. Poi guardo Emma Stone e le invidio tutto, dal nome all’incarnato! Non so se Emma sia o meno una primavera assoluta, ma a me insomma quel colore di capelli mi incanta e se solo potessi portarlo bene correrei dal parrucchiere adesso…! Ok basta, basta lagnarci di ciò che non abbiamo: scopriamo insieme le splendide primavere assoluta e ricordiamo che anche la nostra stagione è bellissima! Do la parola a Lara e sbaviamo un po’ sui loro colori insieme…

La primavera assoluta è quella primavera che ha come dominante il calore. Colori caldi e dal croma medio-alto. E’ quella primavera che, partendo dai colori puri della primavera brillante, ha i colori addizionati di nero. Come potrete immaginare, i colori peggiori per voi sono quelli freddi. Avete bisogno di calore, niente tonalità fredde, non potete giocare a fare l’Inverno…ma potete godere appieno degli splendidi colori primaverili.

7875483f060f08f972d65d77bc7ac2b3
4c9c545fbbae476f5d4f79cd306c589d
Alcuni dei tuoi colori top sono: corallo intenso, salmone, giallo caldo, i verdi intensi, turchese e ottanio.
Avete un contrasto medio per cui siete maggiormente valorizzate se accostate colori chiari a colori medi, o colori scuri dei vostri a colori medi, ad esempio un salmone e uno dei tuoi verdi medi.
Per quanto riguarda il trucco, evitate il nero: è un colore troppo pesante per voi. Optate per colori come: marrone dorato, cammello, muschio, pesca, albicocca, grigio chiaro caldo. Spesso le primavera assoluta sono rosse naturali, non è la regola, ma spesso è così. Oppure sono donne che pur non essendo rosse per natura, stanno bene coi capelli rossi. Infatti in Italia sono piuttosto rare, tra le rosse è più facile trovare delle autunno assoluto. Alcune vip alle quali potete ispirarvi sono Nicole Kidman, Amy Adams e Jessica Chastain.
Listener
Sembra impossibile imbruttire una primavera assoluta; basta pochissimo perché la loro bellezza brilli di luce propria. Inoltre, stravolgere quel rosso naturale sarebbe pazzesco. Tutte le donne amerebbero poterlo portare! O no? Bé, evidentemente invece Nicole Kidman, che quando ero adolescente era tipo LA DONNA IDEALE, si vede più bella bionda. Per carità, io ancora credo sia la gnocca più stratosferica sulla terra, al netto delle settordici operazioni chirurgiche al viso (sì, io sotto la plastica ancora vedo la donna bellissima che era); ma come la mettiamo se annulla il contrasto naturale del suo incarnato e si comporta da estate? (Mannaggia a te, Nicole, io vorrei essere primavera, facciamo cambio?!)
Premesso: non è brutta, mai lo sarà. Ma potrebbe essere più bella. Vorrebbe essere eterea come l’estate, invece è semplicemente scialba, vuota, come se gli occhi le navigassero nel nulla. La sua è una bellezza naturalmente vicina alla terra, alla sensualità, ma anche alla leggerezza della fanciullezza. Non sarà eterea, ma potrebbe essere una elfa irlandese, accidenti!
3fb35556e605b831828b0f3e9f31908f
Quale guardaroba per questo tipo di primavera? Sicuramente un guardaroba allegro e colorato! Al bando i grigini freddi, i neri, i pastelli smorti. Via libera a splendide tinte calde, come il verde (ARGH, quanto vi invidio il verde vivo!), il corallo e il viola. Come già detto per le autunno, anche in questo caso tutta la loro palette risulta in perfetta armonia, motivo per cui sarebbe bene per loro avere un unico colore base, il beige. Ma accostare al beige alcuni dei bellissimi colori del loro ventaglio cromatico è semplicemente un sacrilegio. Potremmo tentare col marrone, ma avendo così tanti verdi direi che è da scartare immediatamente: l’accostamento sarebbe orribile! Cosa rimane? Bè, rimane per la prima volta in assoluto n colore base non in palette, che però mi sento comunque di consigliare: il bianco. Il bianco esalta ogni singolo colore qui presente; perchè non usarlo quindi? Attenzione: con l’accortezza di evitarlo vicino al viso. Se proprio dovete (avete un paio di pantaloni verdi e vorreste metterli con una maglia bianca) allora aggiungete una sciarpa. Ma in questo modo avrete la possibilità di scegliere tra due guardaroba: quello a base beige, super elegante e di classe; e quello bianco, con lo sprint giusto per le primavere che amano essere più informali.
Schermata 2016-02-01 a 19.25.08 Schermata 2016-02-02 a 18.27.25
 Schermata 2016-02-02 a 18.41.41

 

25 Comments

  • Reply
    Cristina Quattrone
    Febbraio 2, 2016 at 6:54 pm

    bellissimo tutto! (Cristina la traduttrice)

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Febbraio 3, 2016 at 7:12 pm

      Bellissime loro!!!

  • Reply
    Charlotte
    Febbraio 2, 2016 at 7:03 pm

    Io sono la solita voce fuori dal coro, ma quell'outfit nero con orecchini verdi fa un contrasto splendido e opulento sul calore di Jessica Chastain… in questo caso – come in altri – mi pare che entrino in gioco altre componenti, prima fra tutte una fisicità dirompente e assolutamente lontana dal concetto di fatina o elfetta, il temperamento e la personalità. Io non ce la vedo con i colori giocosi da estate assoluta. Che probabilmente le starebbero bene all'incarnato, ma nell'insieme non sarebbero lei.
    Un discorso analogo vale per la Kidman, che era meravigliosa da rossa, ma ai miei occhi può eccome permettersi di essere una bionda eterea e sofisticata. Chi potrebbe se non lei?! Anche in questo caso l'insieme dei tratti somatici e della personalità spostano i confini delle stagioni. Non potrebbe essere più bella, io non vedo una donna scialba i cui occhi vagano nel nulla, ma al contrario una donna di una bellezza struggente che si presenta esattamente come sente di essere.
    Ovviamente, la mia è una opinione eterodossa al 100%, non vogliatemene!! 😀

    • Reply
      Lilit
      Febbraio 2, 2016 at 10:13 pm

      la Kidman bionda me lo sono chiesto anche io… sono arrivata alla conclusione che probabilmente sarà afflitta (la sua età non è più verdissima) dal problema dei capelli bianchi, e costretta a ricorrere alle tinture (una diva di Hollywood i capelli bianchi non se li può proprio permettere)…. le tinture rosse spesso hanno un bruttissimo effetto "sparato" specie sotto le luci televisive (avete presente la Milva degli ultiimi anni?) e forse avrà pensato che il biondo avrebbe fatto meno danno.

      • Reply
        Charlotte
        Febbraio 3, 2016 at 11:31 pm

        Io credo invece che una donna come lei, meravigliosamente algida, non si senta rossa dentro… 🙂
        Poi boh, nessuna meglio di una mora come me può capire il trauma dei capelli bianchi… il biondo maschera ed è anche il colore più facile da riprodurre dal parrucchiere in tutti i suoi toni.
        Chiedere un castano freddo invece è come chiedere la luna 🙁

        • Reply
          Lilit
          Febbraio 4, 2016 at 10:48 am

          Nicole al "naturale" era molto meno algida e altera di come siamo abituati a vederla da anni… anche un po' meno "imbalsamata" direi (perchè nel frattempo ci ha dato parecchio dentro anche col botox). i suoi capelli oltre che rossi erano anche riccissimi. ecco il confronto ieri-oggi:
          http://static.nonmidire.it/nonmidire/fotogallery/625X0/4001/nicole-kidman-prima-e-dopo.jpg

          • Charlotte
            Febbraio 4, 2016 at 11:36 am

            Ma "algida" è soprattutto un tratto interiore, non esteriore!! Quello che intendo dire è che probabilmente lei non si riconosceva nella sua immagine rossa… e sinceramente trovo che bionda abbia trovato la sua dimensione. I suo tratti (anche prima della quintalata di botox) e la sua personalità trovano la coerenza perfetta con il nuovo colore e in generale con un'allure da "estate"…
            Che poi a qualcuno possano piacere bellezze più sensuali e giocose, e non si capacitino di come lei abbia scelto un'altra direzione, lo posso capire ovviamente… ma evidentemente lei si preferisce in questo modo, e il risultato si vede 🙂

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Febbraio 3, 2016 at 7:10 pm

      Perchè dici "voce fuori dal coro"? per me la Chastain in quella foto è bellissima, non mi pare che nell'articolo io dica il contrario!!

      Per la Kidman, come dico sopra, è sempre molto bella anche in biondo ma dopo averla vista in rosso non c'è proprio paragone!

      • Reply
        Charlotte
        Febbraio 3, 2016 at 11:29 pm

        Perché il nero e quel verde, abbinati in quel modo, mi sembrano da inverno, non certo da primavera. E comunque a prescindere da quello specifico outfit, non trovo che la Chastain possa essere meravigliosamente se stessa con colori primaverili e giocosi. Per il semplice fatto che la sua fisicità e la sua personalità sono prorompenti e non trovo che i colori primaverili le donerebbero quanto altri più intensi.
        Quanto alla Kidman, beh certo che è stupenda con qualsiasi cosa indossi, credo che nemmeno la più talebana delle armocromiste potrebbe vedere brutta quella donna con qualsivoglia colore! Il punto è che tu dici che è bella anche bionda ma dopo averla vista rossa "non c'è paragone". E invece per me il paragone c'è ECCOME.
        Io personalmente la preferisco con i colori dell'estate, perché sono maggiormente coerenti con i suoi lineamenti e con la sua personalità, entrambi delicati ed eterei e al tempo stesso decisi, sofisticati e non "calorosi".
        Come ho già espresso più volte, credo che l'armocromia in quanto "teoria dei colori" sia solo un tassello del puzzle. E sono favorevole alle teorie integrate. Teorie che tengano conto dei colori naturali, dei tratti somatici, della fisicità intesa sia come forma del corpo che come espressività del corpo, della personalità.
        Io la penso così… 🙂

        • Reply
          Kika
          Febbraio 4, 2016 at 3:37 pm

          Scusate se mi auto-cito, ma io la Chastain l'ho scoperta e trovata stupenda in "Tree of life" e qui parlavo proprio di come fosse incantevole con quegli abiti: http://lemusedikika.blogspot.it/2013/06/the-tree-of-life-modacinema.html
          Non so dire se siano più in colori freddi o più in caldi, ma di sicuro avevano un che di leggiadro e le stavano benissimo.

          • Charlotte
            Febbraio 4, 2016 at 6:47 pm

            Ti ho letta con molto piacere, mi è piaciuto il tuo sguardo sul film e mi hai fatto venire voglia di rivederlo, con più serenità e lucidità della prima volta quando non lo avevo molto apprezzato 🙂
            Splendida la Chastain, come circonfusa di grazia!

  • Reply
    Christine Navarro
    Febbraio 2, 2016 at 7:50 pm

    Al mondo elfico associo da sempre non solo al verde, ma anche al marrone, per cui un perfetto connubio tra primavera ed autunno 🙂 A parte le battute, mi pare che le palette tra PA ed AA abbiano varie tonalità in comune, per cui ho una domanda: se un autunno prendesse in prestito qualche verde (tra quelli più scuri) delle primavere, starebbe così male?

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Febbraio 3, 2016 at 7:11 pm

      Secondo me no, dovrebbe solo evitare i colori troppo "sparati" e chiari 😉

  • Reply
    Cinzia
    Febbraio 2, 2016 at 7:59 pm

    la mia mammina è una bellissima primavera, e infatti il rosso caldo ai capelli la esalta, ma quello freddo no, per non parlare del periodo che se li faceva biondi non veniva proprio valorizzata… Io adoro come regge il verde smeraldo:D
    Io sono ASP, mamma primavera, fratello AP(porta il nero che è una bellezza), e sorella Inverno credo profondo soft XD Mio padre non l ho capito

  • Reply
    Sara Consigli X Principianti
    Febbraio 3, 2016 at 7:11 pm

    EA, Emma Stone?! Ma come è possibile che le stia così bene il rosso?! Non dovremmo evitare ogni forma di calore?! O_O

    • Reply
      Sara
      Febbraio 3, 2016 at 8:29 pm

      Si, è vero e infatti ad Emma Stone non stanno poi così bene, ti faccio vedere la differenza sotto. Comunque ci sono diverse armocromiste che sostengono che certe volte il portamento gioca un ruolo importante. Ad esempio Cate Blachette che è una EC ma a me piace vestita di nero e ho anche conosciuto una ragazza Asp, che il nero lo portava benissimo anche se non era il suo colore migliore. Guarda le foto di Emma che ti posto sotto, nota come sono più brillanti gli occhi con i colori freddi e la pelle più levigata. Ah, dimenticavo…con i VIP scegliere i colori sbagliati e non accorgersi è molto facile perché le foto sono ritoccate sia sul red carpet che nei film.

      • Reply
        Sara Consigli X Principianti
        Febbraio 3, 2016 at 9:47 pm

        Caspita, certo che la truccano proprio sapientemente per farla apparire bellissima anche con questo tipo di rosso, ch per altro io adoro e che temo mi sbatterebbe tantissimo. Nei suoi veri colori purtroppo non la trovo, sarei molto curiosa! SO solo che bionda è oscena, la vedo troppo sbattuta…!

        • Reply
          Christine Navarro
          Febbraio 3, 2016 at 10:17 pm

          Per me sta mille volte meglio rossa; bionda è, in qualche modo, anonima

        • Reply
          Sara
          Febbraio 4, 2016 at 12:58 am

          Oh mamma, penso di aver trovato la foto giusta!!! È stata una lunghissima ricerca e bisogna fare un piccolo atto di fede perché la foto è tagliata, ma meglio di così non ho saputo fare…
          Peró a me bionda piace anche se ammetto che il rosso le dà più carattere. A parte che dove è truccata, nella foto da bionda, non indossa i colori da EA, ma il rossetto è da IB e l'abito pensò che sia un colore ghiacciato da IA.
          Peró nelle EA famose c'è qualcosa di strano perché anche Christina Hendricks (l'attrice di mad men) è stata classificata EA, anche lei bionda naturale ma tinta rossa (e sta anche bene! O.o).

      • Reply
        Charlotte
        Febbraio 3, 2016 at 11:33 pm

        Ah ecco, allora non sono l'unica pazza a sostenere che la componente di personalità conta!! 🙂
        Riusciresti a indicarmi qualche articolo? Mi interesserebbero molto. Grazie mille 🙂

        • Reply
          Sara
          Febbraio 4, 2016 at 12:12 am

          In realtà non ho trovato degli articoli, ma una conversazione su un forum. Una ragazza aveva detto di essersi fatta analizzare da Pia di Coloressential che l'aveva analizzata Asp, ma in realtà portava benissimo il nero e infatti Pia le aveva confermato che certe persone hanno una specie di "presenza scenica" (non so come altro chiamarla) che da questo effetto strano su alcune persone. Infatti la ragazza aveva detto di essere stata inizialmente classificata altro, probabilmente IPS visto che è la stagione a confine, ma lei che è un'esperta fotografa e sa il fatto suo con i colori le ha chiesto di rifarla.

          • Charlotte
            Febbraio 4, 2016 at 10:34 am

            Grazie!!
            Pia è una donna intelligente e negli anni ha riveduto molto la sua posizione, includendo appunto altri fattori. le ragazze che la seguono, purtroppo, non hanno tutte né la sua intelligenza né la sua sensibilità… 🙂

          • Sara
            Febbraio 4, 2016 at 11:17 am

            Concordò, creano più problemi loro che le clienti scontente e poi Pia è la prima ad offrirsi di rifare l'analisi se qualcuno non è convito.

  • Reply
    Makee
    Febbraio 3, 2016 at 10:09 pm

    Sana invia per i loro verdi…come vorrei poterli portare io.
    Emma Stone LA AMO…per me sta bene con qualsiasi cosa indossi. Era f**a anche quando hanno provato ad "imbruttirla" per The Help

Leave a Reply