Come abbinare

Abbinare il marrone per tutti gli stili

Aprile 15, 2016

[testimonial author=”Nerina”]Buongiorno Sara, come va? Spero bene e che le giornate calde che si apprestano a venire ti rendano sempre più serena (mi pare che in un post avessi detto di essere metereopatica, come ti capisco!); mi presento: mi chiamo Nerina, ti scrivo da un paesino vicino a Livorno e ho 45 anni. Lavoro in una ditta di trasporti e il mio è un lavoro quasi esclusivamente d’ufficio (backoffice), anche se a volte interagisco con i clienti quando serve. Leggo sempre con estremo piacere il tuo blog e quello di Anna e da poco anche quello di Lara. Mi sono autoanalizzata e sono quasi certamente un autunno (credo proprio profondo, perchè i loro colori mi stanno divinamente). Avevo letto che in un post avevi risposto a una signora che esponeva il problema di abbinare il grigio, perchè le pareva un colore un po’ triste (ricordo bene?). Io ho il medesimo problema, ma con il marrone. Mi accorgo che mi dona molto, ma ho sempre un po’ temuto questo colore, esattamente come temo il verde e il giallo. Non sembrerà troppo “cupa” e “trasandata” indossandolo? Questi sono i problemi che mi pongo ogni volta che vorrei acquistare capi di tale colore! Vorrei cortesemente chiederti dunque se è possibile avere delle dritte simili a quelle per il grigio anche per noi “autunne”. Ti ringrazio in anticipo se vorrai rispondermi, ti mando un caldo abbraccio e torno a ringraziarti per tutto quello che fai con il tuo splendido blog.[/testimonial]

Lo ammetto: odio il marrone. Fin da piccola quando mi chiedevano qual era il mio colore preferito rispondevo “cobalto” e “geranio” (avevo le matite della Giotto 36 colori e quindi anche a 10 anni sfornavo con nonchalance frasi tipo “passami l’acquamarina che devo colorare Sailor Mercury”) ma in realtà poi un po’ tutti, “tranne il marrone”. Odiavo il marrone con tutta me stessa, abbinato al nero significava la morte della bellezza, nella mia testolina bionda. Ci sarà pure un motivo se il marrone non è tra i colori dell’arcobaleno; ci sarà pure un motivo se il marrone non ti insegnano a farlo con le tempere a scuola (sul serio, io ho scoperto che il marrone si fa mettendo del nero dentro l’arancio solo qualche mese fa… e giuro che in artistica ero bravissima). Rasento ancora oggi l’autismo quando si parla di marrone. Un maglione marrone che lo compri a fare?! Per essere preso per un pastore dei nuraghi o un figurante di un presepe vivente?! Solo nel medioevo si vestivano di marrone! Parliamo poi del pantaloni marroni?! Pura follia.

Immaginate adesso il mio stato d’animo quando, la scorsa estate, rosolandomi al sole sotto l’ombrellone, apro una rivista da femmine (Elle, sempre e solo) e mi ritrovo il ritorno degli anni ’70: nella mia testa era tipo il ritorno di Lord Voldemort durante il trofeo Tre Maghi. Il marrone era arrivato ovunque, anche in quella nicchia tranquilla che era (era!) Zara per le mele che amano il bianco il nero e il grigio. Camice di jeans, pellicce di grizzly, abiti terra di siena bruciata, 50 sfumature di marrone dalle scarpe ai cappelli. Un incubo che si traduceva poi nelle folli ragazze dello streetstyle, che sempre rappresentano l’eterno eccesso degli stili (oh, se dici anni ’70, queste si presenterebbero pure con baffi e basettoni, se potessero):

50 sfumature di marrone street style 2016 fashion moda vita su marte 06

 

Pure “The northern Light” mi ha tradita; tu pensi che una si vestirà sempre minimal e invece basta un accenno di marrone sulle passerelle e le tue blogger preferite cedono al lato oscuro. Inoltre, a me il marrone è sempre stato malissimo (e adesso so perchè). Insomma, ero sull’orlo della depressione.

Al netto delle mie paturnie al limite della psicosi, il marrone non è affatto un colore facile. Certo, nella sua sfumatura più chiara (beige) e gialla (ocra) può risultare davvero piacevole e ben coordinabile con il nostro armadio – già vi dissi che ho una borsa ocra e mi piace moltissimo usarla in estate. Ma parlando di MARRONE, che fare? Un’enorme mano ce la dà la moda, come detto: ritornando nei negozi, la scelta è più varia e ampia e noi possiamo optare di volta in volta per il tipo di abito marrone che più ci dona. Con le giuste accortezze, anche questo colore può diventare un tocco di classe e adattarsi allo stile di tutte. Ecco qualche idea, con fotografie annesse!

Chic: il marrone è chic? Ma va? Ebbene sì, il marrone (soprattutto nella sua variante cammello) abbinato al beige caldo sa essere super chic, quasi da ereditiera in vacanza. Sta divinamente alle carnagioni calde, che saranno super esaltate da quest’accoppiata, che rievoca i colori wasp, le partite di Polo, le uniformi dei college prestigiosi. Il marrone può essere usato per un maglione a collo alto, abbinato a una gonna tubo beige; oppure in una blusa con pantaloni in lino kaki; oppure ancora negli accessori, su un look total beige. Insomma, le idee sono molte. Per rendere il tutto più prezioso, abbinatevi anche tocchi di luce oro e perle: eleganza senza il minimo sforzo, proprio quella che solitamente sa farsi ammirare.

05c55df86313a518d2102099f07af071

638e4787d66b5063dd367895050342d0

b8b83bb3ae0957ec1bcbaf63b802e03e

5c7a9f398d7441515ce139184205c8e3

 

Retrò: non scherzavo quando dicevo che solo nel medioevo si vestivano di marrone. ….ok, scherzavo, ma c’è un fondo di verità in questa innocentissima calunnia. Il marrone rievoca età passate, sapori vintage, cuoio, pelle, tessuti naturali e non bombardati di trattamenti per apparire di un bianco / giallo /verde smaglianti. Non a caso quando si entra in una fiera vintage si è sopraffatti da questo colore caldo e rassicurante, che ci dice che abbiamo tra le mani una borsa di qualità. Perchè non dare quindi un tocco retrò ai nostri guardaroba? Non ci vuole molto, solo un capo marrone (un capotto, un blazer, una borsa a mano, un paio di stringate maschili) che si mescoli al nostro look quotidiano. Il massimo secondo me è mescolarlo ad altri colori che rievocano la natura, come il borgogna, il verde bosco e il beige. Non è niente male neanche con il blu, a patto che sia davvero scuro (perchè marrone e celeste cafone si veste, dice la mia saggia nonna). Il tutto vi renderà un po’ retrò, un po’ Parigi anni ’60. Buttalo via!

84e6bfcef1279ecc29097583cfdb9ba1

9e883918775d1173a2cb54098ab6211e

e73ad1a237a2be7cf86d6355a636b9c5

f62a6e6627d00aa54ee6161968bcc63b

 

Casual-chic: ma solo se lo riserviamo per gli accessori. Tra i miei look-tipo della primavera/estate c’è senza dubbio camicia o kaftano bianchi, jeans o shorts in denim, sandali e borsa in cuoio. E so che posso andare praticamente ovunque; soprattutto se allo shorts in denim sostituisco i pantaloncini kaki. Semplicissimo, come abbinamento, ma la presenza della camicia e della borsa in cuoio “eleva” il jeans e mi fa apparire subito in ordine. Perfetto anche come alternativa al copricostume multicolor (che io ho sempre trovato un po’ pacchiano) perchè ti rende casual-chic anche sul lungomare e poi non ti ritrovi vestita come quando avevi 7 anni a fare aperitivo dopo il (disperato inconcludente tentativo di fare un) bagno di sole. In questa veste casual, il marrone (caldo e dai riflessi miele) si accorda anche con il grigio chiaro. Funziona anche in inverno, se sostituite alla shirt in cotone un maglione bianco e vi abbinate un classico cappotto cammello.

75ddd072b18feee9fdd72b74bf1d204d

7341ac69aaffb55b3277062baa603676

1da4cc4dc19d3e61a91f16eb2ca5f468

dfadd83ca55fa8ef70258e0d36a74d4a

 

3d4c3a0a43279538185ca602fc6024f7

 

E voi cosa ne pensate del marrone? Avete un colore che odiate fino al midollo?!

You Might Also Like...

24 Comments

  • Reply
    Cristina Quattrone
    Aprile 15, 2016 at 5:33 pm

    Mai piaciuto (Cristina la traduttrice)

  • Reply
    Lilit
    Aprile 15, 2016 at 5:39 pm

    in realtà non ho un'antipatia particolare per il marrone (come per esempio per il giallo), però non è mai stato uno dei miei colori preferiti. anche perchè mal si sposa al nero e al grigio che sono i miei colori dominanti. in più vicino al viso non mi dona, a meno che non sia un marrone molto scuro… mi piace per gli accessori quando sono (o sembrano) in cuoio: borse, stivali, cinture…

    un po' meno per i capi d'abbigliamento.

  • Reply
    Makee
    Aprile 15, 2016 at 5:49 pm

    Lo preferisco solo negli accessori come cinture e borse.

  • Reply
    Lulli
    Aprile 15, 2016 at 9:37 pm

    Ho sempre amato il marrone, sarà la mia anima medioevale … Sono contenta del suo ritorno, ma devo dire che pur amandolo molto non mi piace nella moda primavera -estate, a parte negli accessori o in minimi tocchi, per me resta l'emblema dell'autunno-inverno.

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:23 pm

      In effetti, si sposa benissimo con alcuni guardaroba autunnali!

  • Reply
    Anna
    Aprile 15, 2016 at 10:05 pm

    Io adoro il marrone, è il mio colore preferito… da ESP non è che me lo possa permettere sempre, ma da quel che ho capito non è così terribile su di me. Mi evoca calore, tranquillità, alberi maestosi, legno: stupendo! Invece un colore che odio fino al midollo, come dici tu, non ce l'ho. Forse il viola o colori troppo accesi come fucsia o turchese.

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:13 pm

      Sì, le ESP hanno alcuni marroni freddi o neutri in palette 😉

  • Reply
    Maria
    Aprile 15, 2016 at 11:34 pm

    Col marrone ho un rapporto di amore/odio poco intensi; nel senso che come colore è carino e lo trovo fantastico nelle borse/cinture/scarpe, ma sui vestiti, ecco, il marrone cioccolato è carino ma non fa per me. Da Esp, mi sta da cani, e su pantaloni o gonne non mi piace, non mi ci vedo, ho avuto vari pantaloni marroni e li ho messi tutti pochissimo! Però nelle varianti cammello/beige lo adoro, lo trovo molto chic!

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:23 pm

      Lo è!!

  • Reply
    Giulia
    Aprile 16, 2016 at 7:39 am

    A me il marrone piace molto, lo trovo caldo e avvolgente. Mi evoca l'immagine di uno chalet di montagna con il camino acceso, mentre fuori nevica. Però lo riservo agli accessori perché proprio non mi dona (estate profonda soft). A meno che non ci sia dentro una punta di grigio come nel Tortora: in quel caso mi piace anche su di me.
    La mia kriptonite cromatica invece – leggi: il colore che più detesto – credo sia l'arancione, probabilmente perché mi sta talmente male che non lo faccio avvicinare al mio viso neppure per sbaglio;)
    Giulia

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:12 pm

      Anche io amo molto il tortora! Ed essendo freddo mi dona molto, lo uso con il jeans e trovo renda tutto molto elegante 🙂

  • Reply
    Kika
    Aprile 17, 2016 at 1:16 am

    Mi hai fatto scompisciare con la battuta sui baffi e basette! :))
    Proprio come te, anch'io da bambina odiavo il marrone e ancora adesso per me si porta dietro un'idea di tristezza e noia… eppure l'ho rivalutato e ho diversi capi e accessori in queste sfumature. Quello caldo caldo, tipo cuoio o caramello, è bellissimo ma su di me relegato a scarpe o borse (credo di essere anch'io un'estate o comunque una stagione fredda, i colori ambrati sotto il viso mi sbattono un sacco).
    Per maglie e cappotti devo orientarmi su marroni più spenti, quasi tortora o "greige"… proprio quella tinta che mi faceva tristezza, ma che ho imparato ad apprezzare come chic 🙂 Come stile, quello anni '70 è tra i miei preferiti quindi no problem 🙂 ma tra quelli suggeriti da te adoro il Rétro: hai selezionato degli esempi stupendi, mi viene subito voglia di copiarli dal vivo! :*

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:21 pm

      Leggendo il tuo blog e i commenti che lasci credo proprio che questo stile moderno-retrò ti si addica un sacco!

  • Reply
    Giulia PG
    Aprile 17, 2016 at 12:47 pm

    Mi hai fatta morire dal ridere! 🙂 Ma concordo al 100%, ho sempre detestato il marrone con tutta me stessa, e sono stata felicissima di scoprire che non rientra tra i colori della mia palette. L'unico tipo di marrone che mi piace è il cuoio molto acceso, quello tendente al rosso, perché è vivace e si abbina anche più facilmente con colori altrimenti tabù quali il nero. E col bianco sta una favola 🙂

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:20 pm

      Concordo: bianco-cuoio è la mia abbinata vincente estiva preferita!

  • Reply
    Francesca
    Aprile 17, 2016 at 3:11 pm

    Anche a me il marrone piace ma lo metto poco perchè temo appunto di sembrare triste e noiosa. Anche se Lara mi ha diagnosticata come autunno profondo! Pero' io mi riferisco al marrone vero e proprio, mentre nel post mi sembra che ci siano un sacco di marroni talmente chiari che rasentano il beige. Mi piacerebbe mettere un bel marrone caldo e intenso… ma mi rimane il dubbio!

    Il colore che mi piace di meno di per sè penso sia il nero, anche se lo uso volentieri abbinato al bianco avorio o panna e al marrone degli accessori in pelle (anzi, adoro questa combinata perchè cosi' perfino un semplice paio di jeans con maglia sembrano semplici ma eleganti!).

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:19 pm

      Sì, il marrone è molto versatile perchè ha milioni di sfumature e ciascuna in realtà rievoca un mondo a sé: anche i grigi hanno molte sfumature ma sono tutte molto simili tra loro come effetto 🙂

  • Reply
    Irene
    Aprile 18, 2016 at 9:22 am

    È vero il marrone per molte non è un colore facile, ma a conti fatti nel mio armadio non manca mai! Mi piace tantissimo negli accessori, ho scarpe e borse in pelle marrone praticamente in tutte le sue sfumature, e mi sta molto bene. Molto più del nero, che è forse il mio colore più ostico (insieme ai colori molto accesi delle inverno). Ma non solo negli accessori. Io lo abbino con successo anche a colori che molte considerano sbagliati (?) come il nero e il blu. E a proposito del celeste.. Sara come puoi dire che non sta bene con il marrone, è uno dei miei abbinamenti preferiti!! (see image below)

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:17 pm

      Eh eh eh, è un detto delle nonne! In realtà penso che loro parlino del celeste, non dell'azzurro avio! Immaginaci un blu più carico al posto di questo 😉 Però devo dire che anche a me questi abbinamenti piacciono molto, anche se mi donerebbero pochissimo (non tanto come armocromia, ma come stile: io con questo sembro nata nell'epoca sbagliata; sono più adatta ad uno stile classico e rigoroso).

  • Reply
    chiara EC
    Aprile 18, 2016 at 12:25 pm

    Per parecchi anni ho tentato di scaldare il mio colorito da Estate chiara con tutti i marroni, pure con il fard marrone e ombretti marroni che diverse commesse mi avevano suggerito….immaginate voi! Mi stava ovviamente meglio il beige molto chiaro, tant'è che ho regalato parecchi indumenti marrone scuro proprio perché non li mettevo… dopo l'analisi ho capito perché.
    Il marrone mi piace, ma ormai lo uso solo per gli accessori: un paio di stivali di cuoio, cinture, neanche una borsa.
    I colori che proprio non mi piacciono da sempre e di cui non ho mai avuto nulla (ed ho capito il perché)…sono il senape e l'arancione. Sono colori che, in sé, mi piacciono ma non ho mai portato.

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Aprile 18, 2016 at 3:14 pm

      Puoi usarli magari nella parte bassa: i più neutri e chiari abbinati ai cipria a me piacciono moltissimo!

      • Reply
        chiara EC
        Aprile 20, 2016 at 9:26 am

        Ho specificato male, infatti ho regalato indumenti "parte alta", mentre ho conservato alcuni pantaloni cui abbino maglioni color panna.
        L'abbinamento che suggerisci tu anche a me piace molto, ma lo trovo primaverile/estivo mentre i miei colori (acquamarina, rosa cipria, verde chiaro) sono decisamente poco invernali…salvo alcuni marroni con alcuni azzurri, ma credo non siano abbinamenti da principiante!
        Anche io ormai prediligo grigio e tortora….tirano su anche il jeans!

  • Reply
    sabrina
    Novembre 25, 2016 at 1:22 pm

    Ciao
    Io vorrei provare un abbinamento pantaloni grigio chiaro e giacca marrone gessata con sotto dolcevita in microfibra marrone, francesine taupe o stringate color fango e sopra cappotto cammello con sciarpa in vari toni di grigio, beige-marroni e nero
    Se mi faccio una foto e te la invio non mi segnali per un TSO ?

  • Reply
    Miguel Schrod
    Luglio 17, 2017 at 11:54 pm

    Scusa ma devo farlo, altrimenti l'illustratrice che é in me piange: il marrone NON si fa con nero e arancio. Non dopo la quinta elementare almeno. Il marrone é la miscela in parti uguali dei tre colori primari. Le sue varie tonalità si ottengono variando le quantità dei primari. 🙂

Leave a Reply