Pera

Trova la tua coperta di Linus: donna a Pera

Gennaio 16, 2018

Ho visto che il mio primo articolo, quello su come trovare la coperta di Linus per la donna a mela, ha davvero spopolato, soprattutto su Facebook! Mi sono arrivate varie segnalazioni sul fare questo lavoro per ogni forma del corpo e non preoccupatevi: lo farò! Credo che la coperta di Linus attiri molte lettrici e in generale tutte le donne; davanti all’armadio di mattina, come già vi raccontavo, io sono tendenzialmente uno zombie e dovermi vestire prima del caffé la reputo una tortura medievale. Se non avessi la mia copertina di Linus non ce la potrei sicuramente fare, mi vedreste vagare per la città in pigiama e pantofole, ma rigorosamente truccata (una cosa che riesco a fare anche da semi incosciente).

Eccoci quindi arrivate a una forma diffusissima e che forse più si sente bisognosa di una copertina di Linus perché quella classica (jeans e maglione informe) proprio non le dona: la pera. Alcuni consigli possono essere condivisi anche con la clessidra, soprattutto se romantica. La migliore amica della donna a pera infatti è proprio la gonna a ruota, capo chiave anche della clessidra: io la userei con tutto, a qualsiasi ora e in qualsiasi contesto, se fossi una pera, cosa che ahimè non sono! Abbinata a una camicia e cardigan (nei mesi più freddi) o blazer (nella mezza stagione) diventa un capo perfetto per il lavoro, con una blusa è invece ottima in occasioni più formali, con un maglioncino invece per quelle più informali. Per dare un tono al look, basta una collana e un paio di tacchi. Se invece non volete indossarli, bastano mocassini (per quelle votate al preppy) o le ballerine (per le più romantiche). Se volete invece andare sulla comodità, un buon paio di stivali con cui camminare anche tutto il giorno.
Nel vostro armadio la gonna a ruota proprio non può mancare; investiteci! Se potete avere anche solo due bluse bianche, la gonna che vi abbinerete sotto darà un tocco femminile e tutto nuovo ad ogni vostro look.

Potreste obiettare che un capo chiave può essere anche il pantalone a palazzo, ma quello necessita di un pochino di tacco e non so voi ma quando io ho bisogno della copertina di Linus uscirei in ciabatte…

E voi, donne a pera e clessidra romantica, qual è la vostra copertina di Linus?

You Might Also Like...

17 Comments

  • Reply
    Charlotte
    Gennaio 16, 2018 at 3:27 pm

    Eccomi qua, clessidra "romantica" (nel senso che non sono una clessidra "sensuale", ma non definirei il mio stile romantico, piuttosto tra il bon ton e il minimal)… la mia coperta di Linus è sempre stata la gonna a ruota. Da qualche tempo l'ho affiancata ai pantaloni culotte, quelli più svasati, che calzano in modo simile ma sono più versatili per alcune occasioni in cui persino io, che in gonna a ruota ci ho montato una tenda, desideravo ardentemente dei pantaloni.
    Così adesso ho due coperte di Linus 🙂

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Gennaio 24, 2018 at 5:14 pm

      E' verissimo, i pantaloni culotte sono un attimo esempio di nuova coperta di Linus, anche se non tutte ci credono! Eppure, vanno provati 😀

      • Reply
        Charlotte
        Febbraio 6, 2018 at 5:52 pm

        Fai un bel post di convincimento! 🙂 🙂 🙂

  • Reply
    sabrina
    Gennaio 18, 2018 at 7:38 pm

    Ciao
    Da pera curvy quest'estate ho comprato una gonna a ruota color tabacco, longuette ma i commenti sono stati impietosi
    Ti fa più grossa di quello che sei
    Sembri un tendone da circo
    al netto dell'educazione altrui anche io mi sono sentita piuttosto allargata, forse perché stavo ingrassando o perché essendo sempre vestita con pantaloni e camicie lunghe vedermi il punto vita mi deprimeva..
    Comunque l'ho messa via al cambio di stagione e non mi sono azzardata a comprarla in versione invernale
    Mi puoi dare qualche consiglio ?
    Deve essere a vita alta?
    Dovrei accorciarla un pochino ? ( ma in estate è comoda per camuffare capillari e gambe non abbronzate…

    • Reply
      Anna
      Gennaio 20, 2018 at 1:06 pm

      Ciao, anche se non sono una pera vedo la mia migliore amica che lo è e indossa sempre vestiti a trapezio…non segnano molto il punto vita e mimetizza i fianchi un Po più larghi, sa sempre cosa indossare e devo dire che le donano moltissimo. Mi sono permessa di commentare perché parlavo con lei proprio di questo qualche giorno fa e mi diceva che anche lei si sentiva a disagio con le gonne a ruota. In effetti sono d'accordo con lei….il vestito a trapezio è una buona alternativa, anche a me piacciono molto…peccato che su di me non fanno lo stesso effetto

      • Reply
        Sara Consigli X Principianti
        Gennaio 24, 2018 at 5:24 pm

        Siamo certi che la tua amica una pera? L'abito trapezio dovrebbe essere il peggio del peggio per le pere!

        • Reply
          Anna
          Gennaio 25, 2018 at 1:51 pm

          Ciao Sara !!! Io sono Anna dell' ecopelliccia ! Innanzitutto grazie di nuovo per averci fatto un post mi hai chiarito le idee! Per quanto riguarda la mia amica penso sia una pera..ma è possibile che mi sbagli perché so che è difficile capire la propria forma… certo é che l abito a trapezio le dona, può essere perchè le spalle sono piu o meno ampie per via del fatto che ha fatto nuoto? Puo essere una pera diversa ? Chiedo perché anche Io personalmente credo ( sottolineo credo) di essere una clessidra poco formosa ma a volte mi vengono dubbi e niente….urge una consulenza forse 🙂

    • Reply
      Zombee
      Gennaio 21, 2018 at 11:10 am

      Io ti consiglio di provare ad accorciarla un po' (poco sopra il ginocchio), e la vita dovrebbe cadere esattamente nel tuo punto vita naturale, quindi la parte più stretta del busto, se scende più giù non ti valorizza appieno quindi potresti farla stringere un po'. Prova, secondo me fa tutto un altro effetto così e almeno non la butti via dopo averla già comprata 😉 Io sono una clessidra ma indosso anche le gonne a ruota, e quando sono troppo lunghe tendono a intozzare a meno di non abbinarle a tacchi vertiginosi.

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Gennaio 24, 2018 at 5:23 pm

      Le domande sono due: è davvero a ruota la gonna e sei davvero una pera tu? 🙂 So che può sembrare una banalità ma la forma della era va così d'accordo con la gonna a ruota che il dubbio viene (soprattutto il fatto che il punto vita, che è la parte più femminile e nella nella pera, deprima!). E' successo anche a una mia cliente, autodiagnosticatasi pera e poi rivelatasi mela a 8!! Al netto della maleducazione dei tuoi conoscenti (ma che gente gira nel mondo!?) posta magari una fotografi sul gruppo Facebook della pagina ("Consigli e moda per principianti") che scopriremo dove sta l'inghippo. Un abbraccio

  • Reply
    chiara EC
    Gennaio 22, 2018 at 3:11 pm

    A me la gonna a ruota non dispiace, anzi, ma essendo una clessidra con spalle da triangolo invertito ho un po' di problemi: ne ho provate parecchie (ne ho un paio, una più corta appena sopra il ginocchio e l'altra sotto il polpaccio) ma tutto dipende da cosa indosso sopra… alcune volte mi stanno bene, altre volte il busto e le spalle sembrano più grosse/larghe di quanto non siano…non ho ancora capito qual è il segreto se non che: la parte superiore deve essere aderente ma la vita non deve essere proprio il mio punto vita ma leggermente più basso…
    Insomma, faccio talmente fatica a ridistribuire le proporzioni che uso quei due abbinamenti sicuri e basta… 🙁

    • Reply
      Sara Consigli X Principianti
      Gennaio 24, 2018 at 5:17 pm

      In effetti sono un capo che, seppur adatto anche alla clessidra, quando si hanno altre caratteristiche va proprio provato e adattato al proprio fisico

  • Reply
    Angela
    Febbraio 8, 2018 at 1:07 pm

    quanto mi piacciono queste gonne!molto femminili, la gonna a ruota è il mio modello preferito.

  • Reply
    Cri
    Febbraio 10, 2018 at 10:00 am

    Sono una pera non troppo grossa, taglia 42. Le gonne a ruota oggettivamente mi stanno bene, ma non rispecchiano per nulla il mio stile. Ne ho alcune nell' armadio e non riesco ad usarle nemmeno nelle occasioni più eleganti perché il vedermi troppo bambolina bon ton mi lascia un senso di disagio, non mi ci riconosco.
    La mia coperta di Linus sono le gonne e gli abiti lunghi segnati in vita. Non avendo fianchi troppo larghi, riesco a portarle decentemente, coprono le gambe formose e tozze e sono molto più nel mio mood.
    Magari sto meno bene, ma mi sento molto più a mio agio e più me stessa.

    • Reply
      3l3na
      Febbraio 20, 2018 at 12:24 pm

      uff, lo stesso per me. pera magra, taglia 38/40. ogni volta che vedo una gonna a ruota me la provo… e ogni volta non mi ci sento! Preferirei delle gonne svasate ma morbide, ma non ne trovo. Comunque sono d'accordo con te, l'importante è sentirsi a proprio agio e se stesse.

  • Reply
    Qwe
    Febbraio 26, 2018 at 9:02 am

    Io sono una pera e di solito indosso i pantaloni per evitare di rompere i collant. Un giorno ne ho rotti 3 contenitivi presi da Calzedonia (costo totale 36 euro) e ora non mi va di continuare a comprarne altri. Avevo comprato quelli perché mi sembravano più resistenti

  • Reply
    Lia Brambilla
    Marzo 1, 2018 at 3:13 pm

    Ciao,
    Io sono una pera con vita poco segnata e secondo me con le pere non si può generalizzare: la mia coperta di Linus non può essere la gonna a ruota ma i jeans boot cut e un abito o un top stile impero o incrociato. Avere poco punto vita e per giunta alto, unito a fianchi e lato B larghi e pancetta rende molto difficile trovare una vera coperta perché in realtà quasi tutto mi fa difetto, vestirmi ad occhi chiusi è dura. Quel che salva è solo lo stile impero o il top incrociato e i jeans boot cut che slanciano!
    La pera è una forma mooolto varia, come la mela, secondo me.
    Domanda: parleresti dello stile di Martino Midali rispetto alle forme di corpo?
    Ciao
    Lia

  • Reply
    ida
    Marzo 22, 2018 at 5:41 pm

    da quando ho scoperto la gonna ruota insieme agli zoccoli dansko non detesto più essere una pera.

Leave a Reply